ESCLUSIVA MN - Mancini (DAZN): "Adesso mi aspetto un mercato da Milan. De Ketelaere rappresenta l’identikit del giocatore che piace a Maldini e Massara"

06.07.2022 20:00 di Redazione MilanNews Twitter:    vedi letture
ESCLUSIVA MN - Mancini (DAZN): "Adesso mi aspetto un mercato da Milan. De Ketelaere rappresenta l’identikit del giocatore che piace a Maldini e Massara"
MilanNews.it

Riccardo Mancini, giornalista di Dazn ed esperto di calcio estero, ha risposto ai microfoni di MilanNews.it per parlare dell’attualità rossonera approfondendo alcune trattative di mercato accostate alla sfera d’interesse milanista

Mancini, che tipo mercato c’è da attendersi da questo Milan rinnovato nella proprietà ma non negli uomini?

“Una volta sistemate le questioni legate ai rinnovi di Paolo Maldini e Ricky Massara credo proprio che partirà deciso. Le aspettative sono già alte dallo scorso anno, anzi da un paio di anni, e c’è tutta la voglia per i rossoneri di provare a crescere anche in Europa. Mi aspetto un mercato di livello, da Milan. Il giusto mix tra nomi di prestigio e giocatori di grande prospettiva che sono stati il marchio di fabbrica della politica Maldini-Massara”

A livello europeo come può definirsi la reputazione del club rossonero?

“Alta, ma lo è sempre stata. Il Milan a livello internazionale è rimasto il Milan anche negli anni più bui. Ora è tornata a vincere in Italia, il club vuole crescere e l’opinione pubblica sa bene che Milano rappresenta uno dei grandi poli calcistici europei e mondiali. C’è sempre una certa reverenza in questo senso”.

Iniziamo a fare un po’ di nomi. Paulo Dybala

“Non so quanto ci sia di vero ma la certezza è che i rossoneri stiano cercando un giocatore di quelle caratteristiche. Con tutto il rispetto per chi prima è stato impiegato da trequartista, Brahim Diaz in primis, ma un profilo come Dybala, in uscita dalla Juventus, è un profilo di altissimo livello. Se guardo a quella tipologia di calciatore cerco di prendere un elemento di quello spessore”.

Charles De Ketelaere del Brugge invece?

“Me ne hanno parlato tutti benissimo e ogni volta che l’ho visto mi ha fatto una grandissima impressione. Lui rappresenta l’identikit del giocatore di prospettiva che a Maldini e Massara piace tanto”.

Infine un calciatore che conosce bene, Hakim Ziyech del Chelsea

“Giocatore inizialmente fumoso che si è rifinito tanto. Con Tuchel è letteralmente esploso e si sposerebbe alla perfezione con il gioco di Stefano Pioli partendo largo o, comunque, dalla trequarti in su. Su Ziyech mi posso sbilanciare…”

Prego

“Di tutti i nomi fatti, insieme a Zaniolo che ora pare essersi raffreddato per il Milan, è sicuramente il più forte e quello in grado di fare davvero infiammare la piazza”.

Intervista di Peppe Gallozzi.