F.Inzaghi e l'addio al calcio giocato: "Gol a San Siro, sotto la Curva: non potevo sognare di meglio"

25.11.2022 15:48 di Redazione MilanNews Twitter:    vedi letture
F.Inzaghi e l'addio al calcio giocato: "Gol a San Siro, sotto la Curva: non potevo sognare di meglio"
MilanNews.it
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews

Filippo Inzaghi, ex attaccante e tecnico rossonero, intervistato da Sportitalia, ha parlato così del suo addio al calcio: "Se ho smesso dopo la lite con Allegri? Penso che avrei continuato, stavo bene, avrei fatto ancora gol. Ma poi se ripenso all'ultima partita contro il Novara in cui ho segnato sotto la curva come facevo ad immaginare un addio migliore di quello? E se oggi penso a dove sono penso che forse ho fatto bene a smettere in quel momento perchè dal calcio giocato non potevo avere di più. Grazie a Galliani, da quel giorno ho iniziato ad allenare, ora mi diverto e sono felice in panchina. Forse è stato meglio così. Le soddisfazioni sono arrivate, anche da allenatore. Ricordo un Trofeo di Viareggio vinto, che per ma vale come una Champions".