Verona-Milan Femminile, il report del match: settima vittoria consecutiva in campionato

16.01.2021 19:00 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Verona-Milan Femminile, il report del match: settima vittoria consecutiva in campionato

Inizia con la decima vittoria in 11 partite di campionato il 2021 in Serie A Femminile del Milan, che sbanca il Sinergy Stadium di Verona col quinto 1-0 stagionale. Per le ragazze di Maurizio Ganz è la settima vittoria consecutiva in campionato, firmata dal gol nel primo tempo di Natasha Dowie: un bel colpo di testa sul cross di un'ottima Tucceri Cimini. Tante le note positive per Mister Ganz, iniziando dal quarto clean sheet consecutivo in Serie A, un record per il suo Milan. Bene il centrocampo, risposte positive anche dal fronte offensivo. Tutti segnali confortarti, che saranno da confermare nel girone di ritorno al via la prossima settimana: si parte domenica, alle 14:30, con l'impegnativa trasferta sul campo della Florentia.

LA CRONACA
Prima in Serie A da titolare per Simic, che al 5' firma la prima occasione con un destro al volo che finisce di poco a lato. Al 9' è Bergamaschi a provarci: sugli sviluppi di un corner, il suo destro sfiora la traversa a portiere battuto. Dopo l'avvio a tinte rossonere e una fase di studio, è Tucceri Cimini a sfiorare il gol al 19' con un tiro-cross che sibilia la porta difesa da Durante. Un minuto più tardi è capitan Giacinti ad impensierire la difesa di casa con una rovesciata di poco a lato. Il gol è nell'aria e al 22' il Milan passa in vantaggio con Natasha Dowie, che deposita in rete con una torsione aerea il preciso cross di Tucceri Cimini. Ed è proprio la numero 27 rossonera ad andare vicina al gol del raddoppio: assist di Boquete, conclusione di sinistro verso l'angolino che trova la risposta del portiere gialloblù. Nella ripresa non cambia il copione della sfida, anche se l'Hellas tenta in un paio di occasioni di impensierire la retroguardia rossonera. La migliore chance arriva al 60', quando una provvidenziale Fusetti impedisce a Bragonzi di concludere a bòtta sicura. Le ragazze di Ganz si riaffacciano in avanti a metà ripresa con la conclusione di Tucceri Cimini che finisce sopra la traversa. Nel finale ancora Milan in avanti con Giacinti che impegna Durante, sulla ribattuta la palla arriva alla neoentrata Mauri che però fallisce il colpo del ko. È questa l'ultima emozione della sfida, che la squadra di Mister Ganz porta a casa con pieno merito.

IL TABELLINO

HELLAS VERONA - MILAN 0-1

HELLAS VERONA (3-5-2): Durante; Meneghini, Ambrosi, Jelencic (27’ st Oliva); Ledri, Santi, Sardu, Solow, Motta; Bragonzi (27’ st Susanna), Nichele. A disp: Gritti, Colombo, Mella, Willis, De Pellegrini, Zoppi, Gidoni. All: Pachera.
MILAN (3-5-2): Korenčiová; Vitale, Fusetti, Agard; Bergamaschi (40’ st Salvatori Rinaldi), Simic (17’ st Čonč), Jane, Boquete (40’ st Rizza), Tucceri Cimini (33’ st Mauri); Dowie (17’ st Grimshaw), Giacinti. A disp: Piazza; Rask, Spinelli, Tamborini. All: Ganz.

Arbitro: Maranesi di Ciampino.
Gol: 22’ Dowie
Ammoniti: 10’ st Santi (V), 14’ st Giacinti (M), 43’ st Oliva (V)