Beretta: "Un'altra chiusura sarebbe un danno incalcolabile per il calcio"

19.10.2020 00:45 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Beretta: "Un'altra chiusura sarebbe un danno incalcolabile per il calcio"

Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva Mario Beretta, allenatore e consigliere FIGC in quota AIAC ed ex coordinatore del settore giovanile rossonero, ha parlato del destino del campionato italiano. Queste le sue parole: "Serie A? E' sempre un dispiacere vedere le partite senza spettatori, ma l'importante è che il calcio vada avanti seguendo i protocolli. Un altra chiusura sarebbe un danno incalcolabile."