Emergenza Coronavirus, Commisso: "Più pericolo a New York che in Italia"

07.04.2020 21:15 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Emergenza Coronavirus, Commisso: "Più pericolo a New York che in Italia"

Nel suo intervento a Sportitalia, il patron della Fiorentina, Rocco Commisso, ha parlato anche dell'emergenza Coronavirus negli Stati Uniti: "L’Italia ha cominciato prima, speriamo che il picco stia scendendo. In America sta salendo, a New York sono morte oltre 10mila persone. Ad oggi, la cosa è più pericolosa a New York che a Firenze, anche se vedo che nel nord Italia la situazione non è bella. A New York è tutto chiuso, io sono a casa da 3 settimane".