Infantino sul Fair Play Finanziario: "Ora bisogna evolvere, si deve aiutare chi vuole investire nel calcio"

16.07.2019 15:36 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Infantino sul Fair Play Finanziario: "Ora bisogna evolvere, si deve aiutare chi vuole investire nel calcio"

Gianni Infantino, presidente della FIFA, ha parlato a Firenze presso la sede della Lega Pro in occasione delle celebrazioni dei 60 anni della Serie C. Ecco le sue parole sul Fair Play Finanziario: "Si deve aiutare chi vuole investire nel calcio, a tutti i livelli - riporta tuttomercatoweb.com -. In Serie A ma non solo, sta a noi dare regole certe. Quando ero all'UEFA abbiamo introdotto il Fair-Play Finanziario perché il calcio perdeva ogni anno 1 miliardo e 700 milioni, bisogna mettere un freno. Abbiamo messo delle regole, hanno avuto successo perché il calcio non perde più quelle cifre. Anzi. Ora bisogna evolvere, noi come Fifa daremo il nostro contributo. Dobbiamo far crescere il calcio per club non solo in Europa, ma in giro per il mondo. Servono regole certe che permettano agli investitori di poter investire, ma anche di guadagnare".