Lippi: "Pochi hanno la sensibilità sociale dei calciatori"

08.04.2020 00:45 di Pietro Andrigo   Vedi letture
Lippi: "Pochi hanno la sensibilità sociale dei calciatori"

Intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport Marcello Lippi, ex ct della nazionale , ha parlato del taglio dei stipendi dei calciatori. Queste le sue parole: «Si è portati a credere che siano tutti viziati e ricchi, che pensino solo a soldi, macchine, belle donne. Demagogia. Ci sono quelli così come in tutte le categorie. Ma poche hanno la stessa sensibilità sociale dei calciatori»