Serafini su Leao: "Certe volte cammina e il 'camminare', se si gioca a pallone, è un verbo strano"

02.05.2021 14:45 di Antonello Gioia  Twitter:    Vedi letture
Serafini su Leao: "Certe volte cammina e il 'camminare', se si gioca a pallone, è un verbo strano"
MilanNews.it
© foto di PhotoViews

L'opinionista Luca Serafini si è così espresso a MilanTV su Rafael Leao nel post partita di Milan-Benevento: "Leao fa vedere in qualche occasione i mezzi tecnici che ha. Nel primo tempo è andato anche a sradicare il pallone agli avversari in fase difensiva, ma poi nei momenti di difficoltà camminava. Mi ricordo di Chiarugi, che era un po' criticato ma non era mai fermo... Leao, invece, lo vedo che talvolta cammina e già camminare, giocando a pallone, è un verbo strano. Eppure nel primo tempo non mi era dispiaciuto... Mi sembrava in una partita diversa dal solito, ma poi col passare dei minuti non c'è stato più".