La Champions anche a Ferragosto. I paletti della UEFA e l'idea del doppio calendario

26.03.2020 13:15 di Salvatore Trovato   Vedi letture
Fonte: Tmw
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
La Champions anche a Ferragosto. I paletti della UEFA e l'idea del doppio calendario

Uefa, Eca e Leghe Europee ormai non si pongono più limiti per arrivare al termine dei campionati, della Champions e dell’Europa League. Se il Coronavirus permetterà di riprendere a giocare in sicurezza solo a inizio giugno si andrà avanti non fino al 31 luglio, ma addirittura oltre la metà d’agosto.

Champions a Ferragosto? - Premessa d’obbligo: parlare ora di una data nella quale si riprenderà a giocare - sottolinea il Corriere dello Sport - è impossibile. La Uefa ha posto però un paletto: quello che le 12 federazioni che hanno squadre in corsa nelle 2 coppe europee seguano un unico schema per non creare, quando riprenderanno gli ottavi di Champions e Europa League, una... concorrenza sleale.

Doppio calendario - Ecco perché, accanto al “classico” calendario (prevede l’alternanza dei tornei nazionali di domenica alle coppe continentali a metà settimana) ne è stato preparato un’altro, ovvero campionati da esaurire a metà luglio (in caso di partenza a inizio giugno) grazie a una vera e propria full immersione e poi via alle coppe europee. Queste si chiuderebbero nella terza settimana di agosto perché i top club vogliono giocare sia le gare d’andata sia quelle di ritorno dei vari turni.