Lutto in casa Maradona: il coronavirus si porta via il cognato di 77 anni

14.08.2020 00:12 di Nicholas Reitano  Twitter:    Vedi letture
© foto di Imago/Image Sport
Lutto in casa Maradona: il coronavirus si porta via il cognato di 77 anni

Raul Machuca, cognato di Diego Armando Maradona, è morto all'età di 77 anni dopo venti giorni di lotta contro il coronavirus. Lo rende noto la stampa argentina. L'uomo era il marito di Rita, sorella maggiore del 'Pibe de Oro'. Anche la donna è risultata positiva al tampone ma è in buone condizioni di salute. Machuca era considerato un paziente a rischio a causa dell'età e dell'ipertensione. Maradona, allenatore del Gimnasia La Plata, non ha avuto contatti con loro nel corso della quarantena e si è sottoposto al tampone nei giorni scorsi con gli altri tesserati del club risultando negativo. Lo riporta Sportmediaset.