Milan invincibile e macchina da gol: numeri da record dal ritorno dal lockdown

23.10.2020 07:48 di Antonio Vitiello Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Milan invincibile e macchina da gol: numeri da record dal ritorno dal lockdown

I numeri certificano un Milan che scoppia di salute. Col successo contro il Celtic sono 21 i risultati utili consecutivi. Una squadra che dalla ripresa del calcio giocato dopo tre mesi di lockdown si è scoperta invincibile. Era l'8 marzo quando la squadra allenata da uno Stefano Pioli in versione "uomo esonerato che allena" perdeva una partita giocata in uno scenario surreale contro il Genoa. Da quando il pallone è tornato a rotolare è come se si fosse resettato tutto: la squadra si è trasformata, il gruppo compatto ha iniziato a remare dalla stessa parte. Trascinati dal condottiero Ibrahimovic in campo e da un Pioli la cui panchina pian piano si è rinsaldata, fino alla conferma definitiva che sembrava utopia all'alba della primavera. Una squadra che all'8 marzo, data dell'1-2 contro il Genoa era il quartultimo attacco della Serie A con appena 28 reti segnate in 26 partite. Una squadra che dalla ripresa segna sempre almeno due gol, come non succedeva da dicembre 1964. Una statistica che fa ancora più impressione se allarghiamo il campo d'osservazione: delle famose 21 partite post-lockdown ben 19 volte la squadra ha segnato almeno due reti e da 20 va in gol consecutivamente. 

Questa la lista:

Juventus-Milan 0-0
Lecce-Milan 1-4
Milan-Roma 2-0
SPAL-Milan 2-2
Lazio-Milan 0-3
Milan-Juventus 4-2
Napoli-Milan 2-2
Milan-Parma 3-1
Milan-Bologna 5-1
Sassuolo-Milan 1-2
Milan-Atalanta 1-1
Sampdoria-Milan 1-4
Milan-Cagliari 3-0
Shamrock-Milan 0-2
Milan-Bologna 2-0
Milan-Bodo Glimt 3-2
Crotone-Milan 0-2
Rio Ave-Milan 2-2
Milan-Spezia 3-0
Inter-Milan 1-2
Celtic-Milan 1-3