Omicron, primi casi in Portogallo: positivi 13 calciatori del Belenenses

29.11.2021 18:20 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - ROMA, 29 NOV - I tredici casi di Covid-19 identificati nei calciatori del club portoghese Belenenses, che per questo motivo non hanno potuto schierare abbastanza giocatori sabato scorso contro il Benfica, sono probabilmente associati alla nuova variante Omicron del Coronavirus. Lo ha annunciato oggi l'istituto nazionale della salute(Insa). Si tratta dei primi casi della nuova variante rilevati in Portogallo e, secondo l'ente pubblico, uno dei calciatori si era recentemente recato in Sudafrica. Il fatto che la partita si è giocata lo stesso ha scatenato un acceso dibattito questo fine settimana: la partita non è stata interrotta fino all'inizio del secondo tempo quando la squadra del Belenenses si era ridotta a giocare con soli sei calciatori mentre il Benfica era in vantaggio 7-0. (ANSA).