Tamponi a tappeto e maxi ritiro fino al termine della stagione: il piano della Serie A per ripartire

03.04.2020 08:15 di Daniel Speranza   Vedi letture
Tamponi a tappeto e maxi ritiro fino al termine della stagione: il piano della Serie A per ripartire

Tamponi a tappeto per tutti i calciatori di Serie A. È questa, secondo quanto riferito da AdnKronos, la procedura che i club vorrebbero proporre per far ripartire il prima possibile il campionato di calcio. La soluzione per garantire la massima sicurezza sarebbe quella di far arrivare a gruppetti i giocatori in ritiro, sottoporli a test che le società starebbero già recuperando sul mercato, e metterli in isolamento fino all’arrivo del test. In caso di negatività di tutti i tesserati, di fatto andrebbero tutti in ritiro fino al termine della stagione e o fino a nuove norme.

Se ne parlerà domani in assemblea. Tra gli altri temi, oltre alla trattativa su riduzioni degli ingaggi, anche la data dell’eventuale ripresa. Lega e FIGC starebbero pensando di far ripartire gli allenamenti al massimo entro il 3 maggio. A quel punto, al 20 maggio indicato dal presidente Gravina sulle nostre colonne, si valuterebbero anche 24 e 31 del mese come possibili date per il nuovo inizio del campionato.