TMW - Quel che ha detto e quel che voleva realmente dire Hakan Calhanoglu sul Milan

11.06.2021 13:14 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Fonte: di Marco Conterio per tuttomercatoweb.com
TMW - Quel che ha detto e quel che voleva realmente dire Hakan Calhanoglu sul Milan
MilanNews.it
© foto di PhotoViews

Parole da vivisezionare. Da analizzare. Da interpretare, pur scivolate via in italiano, come prova di riconoscenza a un paese che gli ha dato tanto e dove ha messo le radici da tempo. Hakan Calhanoglu, nella conferenza stampa di ieri alla vigilia della gara della sua Turchia contro l'Italia allo Stadio Olimpico di Roma, ha risposto testualmente. "Il mio futuro ancora c'è il Milan, ho già parlato tre giorni fa con Paolo Maldini, lui mi ha chiamato. Abbiamo parlato del Milan, ho detto che voglio concentrarmi sull'Europeo ma il primo responsabilità ce l'ha il Milan e con grande rispetto a Paolo e a Massara, io parlo sempre con loro".

Al netto dell'encomiabile sforzo, la dichiarazione lascia perplessi. Perché ha delle contraddizioni in termini, dal 'futuro ancora al Milan' al contatto con Maldini ma il postporre la decisione al dopo Europeo. E poi quelle 'responsabilità". Cosa significa? Tuttomercatoweb.com è andata a ricostruire le dichiarazioni, cercando di capire realmente cosa volesse dire Calhanoglu.

Il concetto è chiaro, se spiegato. Inizialmente ha sviato la questione, ribadendo che il futuro al Milan è formalmente solo un contratto fino all'estate. Però ha svelato il contatto diretto con Maldini di tre giorni fa: ha spiegato al direttore che pensa solo all'Europeo, che per lui il futuro non sarà una distrazione. C'è poi la seconda parte, ed è quella più rilevante: Calhanoglu intendeva dire che adesso, dopo la kermesse con la Turchia, il suo primo pensiero sarà discutere con Maldini del Milan. Un termine sbagliato ha innescato un lungo misunderstanding ma il 10 intendeva che 'la priorità è per i rossoneri'. Il canale sul rinnovo si è nuovamente aperto ed è, a patto che domanda (4.5 e bonus) e offerta (4) inizino ad avvicinarsi. Non solo: quel che arriva in nottata è che Calhanoglu ha interrotto al momento i ponti e le discussioni con altre pretendenti.