TMW Radio - De Paola: "Sceneggiata Holm. Follia sentir dire di rigore codificato: quello di ieri non esiste"

TMW Radio - De Paola: "Sceneggiata Holm. Follia sentir dire di rigore codificato: quello di ieri non esiste"MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 26 febbraio 2024, 13:50News
di Francesco Finulli

Editoriale con Paolo De Paola, intervistato da Vincenzo Marangio

Le polemiche dopo il rigore assegnato all'Atalanta a San Siro contro il Milan ieri sera, non si placano. La decisione di Orsato non ha convinto quasi nessuno, a maggior ragione dopo il gesto di Holm che si tocca il volto e la testa dopo essere stato toccato nella zona del braccio. A non accettare il giudizio dell'arbitro e di chi ha provato a difenderlo anche Paolo De Paola che ha commentato l'episodio sulle frequenze di TMW Radio nel corso della trasmissione L'Editoriale: "Io non ho mai visto un post-partita dove due allenatori si sono lamentati per un rigore. Io credo che sia follia sentir dire di rigore codificato per un rigore come quello di ieri che non esiste. La sceneggiata fatta da Holm è incredibile, si tocca la faccia quando non viene colpito sul volto. Richiamare l’attenzione dell’arbitro e chiedere un rigore per un contatto che non esiste è inaccettabile, altro che codificato".

De Paola ha poi continuato: "In Europa nei giorni scorsi ho visto un episodio con l’arbitro che non ha minimamente calcolato un calcio a un polpaccio, perché il difensore arriva prima sul pallone. Non sono codificati questi rigori, ieri nel postpartita tutti gli ex giocatori parlavano di un episodio che non può mai essere rigore e poi un ex arbitro che parla di rigore codificato. Stiamo girando intorno al problema, dando importanza agli arbitri che stanno complicando la principale innovazione di questi anni come il VAR"