USA, la Federcalcio: "Stessi contratti ai giocatori della nazionale maschile e femminile"

17.09.2021 01:00 di Nicholas Reitano  Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - ROMA, 15 SET - La Federcalcio statunitense ha offerto proposte contrattuali identiche all'associazione calciatori della nazionale maschile e a quella della nazionale femminile. L'obiettivo, fa sapere la Us Soccer Federation in una nota, è di "allineare le nazionali senior maschili e femminili in un'unica struttura di contratto collettivo". Inoltre la federazione ha invitato i giocatori a "trovare un modo per eguagliare il montepremi della Coppa del Mondo Fifa". Senza questo passo l'Us soccer fa sapere che "non accetterà alcun contratto collettivo". Tuttavia se le due associazioni di calciatori "sceglieranno di continuare a negoziare separatamente come hanno fatto finora, Us Soccer inviterà l'Uswntpa (l'associazione calciatori della nazionale femminile, ndr) a partecipare alle trattative con l'Usnstpa (quella della nazionale maschile, ndr) e viceversa, nell'interesse della piena trasparenza". La Federcalcio statunitense infatti "crede fermamente che il miglior percorso da seguire per tutti i soggetti coinvolti, e per il futuro dello sport negli Stati Uniti, sia un'unica struttura retributiva per entrambe le squadre nazionali maggiori. Questa proposta garantirà che i giocatori Uswnt e Usmnt rimangano tra i giocatori della nazionale maggiore più pagati al mondo, fornendo allo stesso tempo una struttura di compartecipazione alle entrate che consentirebbe a tutte le parti di ricominciare e condividere collettivamente l'opportunità che ha unito gli investimenti nel futuro degli Stati Uniti". (ANSA).