Allegri: "Domani gioca Seedorf e forse Mesbah. Tevez o Maxi? Comunque fortunato. A centrocampo siamo a posto"

Da Sky Sport 24
25.01.2012 16:00 di Matteo Calcagni   vedi letture
Pietro Mazzara
Pietro Mazzara
© foto di Milan news

- Emanuelson nel ruolo di trequartista? Emanuelson ha giocato bene in quella posizione, anche se gli manca la giocata che esalta la sua prestazione, ma chiaramente da il meglio giocando sull'esterno.

- Maxi Lopez? E' un giocatore su cui abbiamo fatto delle valutazioni. Bisogna aspettare cosa succederà in questa settimana, è un giocatore importante sennò non l'avremmo scelto.

- A centrocampo? Stiamo bene adesso, Flamini tra due settimane si riaggregherà, anche se ci vorrà un po' di tempo visto l'infortunio al crociato. Anche Aquilani è sulla via del recupero.

- Tevez o Maxi Lopez? Mi riterrei ugualmente fortunato, perchè il Milan farebbe un acquisto importante.

- Telenovela Tevez? La vivo normalmente, perchè nelle fasi di mercato ci son sempre delle telenovele. Questa è un'operazione di mercato che il Milan sta affrontando. La Società sa quello che deve fare.

- Seedorf? E' importante averlo a disposizione. I problemi al ginocchio lo hanno condizionato, però ora sta molto bene, è un campione di sicuro affidamento, credo ripeterà la seconda parte di stagione dell'anno scorso.

- Il Milan? Lo vedo bene, abbiamo perso il derby, ma abbiamo fatto bene a Novara. Possiamo ancora migliorare.

- La Lazio? E' una squadra competitiva, domenica ha perso immeritatamente con l'Inter, ha giocatori importanti e di esperienza, non sarà facile.

- Stimoli con la Juventus in semifinale? Gli stimoli arrivano da soli, non possiamo sbagliare perchè sbagliando non possiamo andare avanti.

- Abbiamo il dovere di cercare di passare il turno e arrivare in semifinale, si gioca sempre per vincere. Domani è un quarto di finale, è importante e scenderà in campo la formazione migliore.

- Domani giocherà Seedorf. Mesbah potrebbe giocare, Bonera sarà centrale. Ibra è a disposizione ma non credo partirà dall'inizio.

Massimiliano Allegri in conferenza stampa alla vigilia di Milan-Lazio.