Baresi a Repubblica: "Tonali incarna lo spirito milanista. Scudetto? E' tutto nelle nostre mani"

10.05.2022 10:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Baresi a Repubblica: "Tonali incarna lo spirito milanista. Scudetto? E' tutto nelle nostre mani"
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Dopo l'importantissima vittoria di Verona che ha avvicinato ancora di più il Milan al sogno scudetto, l'uomo copertina è certamente Sandro Tonali, autore di una doppietta. L'attaccamento ai colori rossoneri del giovane centrocampista è impressionante e per questo l'edizione odierna di Repubblica ha voluto parlare di lui con Franco Baresi, grande bandiera del Diavolo: "Sandro ha certamente dimostrato un grande senso di appartenenza e lo sta confermando partita dopo partita, al di là del futuro, che non si può mai prevedere" le parole dell'ex capitano milanista. 

SPIRITO MILANISTA - La prima stagione in rossonero non è stata semplice, ma quest'anno c'è stato il salto di qualità: "Dopo qualche fatica nella prima stagione, ha voluto rimanere. Ha dimostrato l’attaccamento, ha avuto determinazione, voglia di mettersi in discussione, coraggio. E a poco a poco è entrato nel cuore della squadra, fino a incarnare pienamente lo spirito milanista. Lo spirito milanista è l’insieme delle qualità di calciatore e caratteriali che gli hanno permesso di meritare gli elogi che sta ricevendo, attraverso le sue prestazioni sul campo e la capacità di farsi volere bene dai compagni e dalla gente. Il destino lo ha voluto premiare: quella di Verona è stata una serata davvero molto importante per lui e per la stagione della squadra". 

PARAGONI - Tonali è stato paragonato a diversi grandi ex centrocampisti come Gattuso, Pirlo e De Rossi, ma Baresi la pensa in modo diverso: "Per me Tonali è Tonali, un calciatore moderno. Riesce a fare con disinvoltura e con personalità il centrocampista basso e la mezzala, ha attitudine all’inserimento e sta imparando a giocare in più posizioni del centrocampo. È difficile fare paragoni col passato. L’essenziale è che resti umile ed equilibrato. Deve pensare a se stesso e alle sue qualità. Lui lo sa, è giovane e può crescere tanto". In merito al futuro di Tonali, Baresi ha invece spiegato: "Deve essere sereno e contento di se stesso e sapere che può crescere con il Milan e per il Milan. Quanto ci tenesse a giocare con questa maglia, del resto, lo ha sempre dimostrato fin da bambino". 

CORSA SCUDETTO - Non poteva mancare infine una domanda sulla corsa scudetto: "Calma, mancano due partite, anche se le vittorie in trasferta con Lazio e Verona sono state un segnale forte. Diciamo però che è tutto nelle nostre mani. E che questa condizione ce la siamo meritata".