Gazzetta - Chelsea, Sarri verso l'addio: nome buono anche per la panchina del Milan

15.05.2019 12:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Gazzetta - Chelsea, Sarri verso l'addio: nome buono anche per la panchina del Milan

I problemi non sono mancati, ma la prima stagione di Maurizio Sarri sulla panchina del Chelsea è stata comunque positiva a livello di risultati: i Blues hanno infatti chiuso terzi la Premier League, qualificandosi così alla prossima Champions League, e inoltre il 29 maggio saranno impegnati nella finale di Europa League contro l'Arsenal. Nonostante ciò, però, il destino di Sarri sulla panchina del Chelsea sembra essere già segnato.

DESTINO SEGNATO - A riferirlo è questa mattina La Gazzetta dello Sport che spiega che il club londinese sarebbe pronto a farlo fuori a fine stagione: il suo rapporto con Abramovich non è dei migliori e inoltre in questi mesi non sono mancate critiche da parte sia dei media che dei tifosi, con una buona parte di quest'ultimi che è contraria a Sarri. Da parte sua, negli ultimi giorni, l'ex tecnico del Napoli ha dichiarato più volte di apprezzare molto il calcio inglese e di voler restare alla guida del Chelsea anche nella prossima stagione. Purtroppo per lui, però, la società inglese sembra vederla diversamente e pare intenzionata al suo esonero dopo la finale di Europa League. 

DOPPIO INTERESSE - Quale potrebbe essere quindi il suo futuro? Sempre secondo La Gazzetta dello Sport, in Italia ci sono due club che stanno osservando con grande attenzione tutta questa vicenda, cioè Roma e Milan, le quali sono entrambe alla ricerca di un grande tecnico in vista della prossima stagione. In particolare, quello di Sarri è un nome buono per i rossoneri che a fine stagione dovranno sostituire Rino Gattuso, destinato all'addio alla panchina milanista. Si tratterebbe di una figura perfetta per un progetto ad ampio respiro che tornerebbe a mettere al centro di tutto il bel gioco.