Gazzetta - Cutrone, la calamita del gol: dodicesima rete stagionale, il vero 9 del Milan è il 63

11.02.2018 10:01 di Salvatore Trovato  articolo letto 14578 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Gazzetta - Cutrone, la calamita del gol: dodicesima rete stagionale, il vero 9 del Milan è il 63

Prima doppietta in Serie A, dodici gol stagionali tra campionato e coppe: il vero 9 del Milan, osserva l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, è il 63, ovvero Patrick Cutrone. Kalinic è infortunato? André Silva continua a essere un oggetto misterioso? Nessun problema - scrive la rosea - ci pensa il giovane bomber rossonero a dare il via alla goleada del Milan sul campo della Spal.

SENTENZA - L’ormai ex ragazzo della Primavera milanista è qualcosa in più di una preziosa alternativa: è un titolare, un fattore, o meglio, una sentenza sotto porta. Ok, l’estetica non è il suo forte, magari sbaglia uno stop o una sponda di troppo (anche contro la Spal ha sofferto nella gestione del pallone), ma quando deve arrivare sulla palla, arriva. Insomma, Cutrone c’è... sempre, a prescindere.

NAZIONALE - Patrick ha stoffa. Come detto, deve ancora migliorare nel gioco di squadra, ma ha stoffa, punto. E poi decide le partite. Gigi Di Biagio - osserva la Gazzetta - lo ha voluto nell’Under 21. E, chissà, potrebbe anche farci un pensierino in vista del nuovo ciclo azzurro. Nel frattempo, il nuovo Milan si gode il suo bomber, ad oggi l’affare più azzeccato.