Gazzetta - Milan, jolly Rebic: di nuovo in gol entrando dalla panchina, ora punta al posto fisso

25.01.2020 10:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Gazzetta - Milan, jolly Rebic: di nuovo in gol entrando dalla panchina, ora punta al posto fisso

E alla fine arriva Rebic, l’uomo della provvidenza. O dei gol pesanti, se preferite. Insomma, Ibrahimovic e Donnarumma ma non solo: come riporta La Gazzetta dello Sport, il Milan ha scoperto di avere una terza arma, altrettanto affidabile. Il croato è una sorta di jolly, la carta da giocare nei momenti di difficoltà. Ci ha preso gusto, Ante: è la seconda volta di fila che entra dalla panchina e colpisce.

DUTTILE E LETALE - Tre gol in pochi giorni che valgono due vittorie pesantissime. Mica male per uno che era già stato etichettato come "oggetto misterioso". Rebic ha segnato da esterno (contro l’Udinese aveva rilevato Bonaventura) e da seconda punta (a Brescia ha dato il cambio a Leao), mostrando tutta la sua duttilità. A un giocatore così, osserva la Gazzetta, Pioli difficilmente potrà rinunciare.

TITOLARE - Il 2020, dunque, ha consacrato Rebic, il bomber che non t’aspetti. Segnare entrando dalla panchina è certamente piacevole, ma Ante ha un altro obiettivo: vuole farlo giocando dall’inizio. Chissà che l’allenatore non gli conceda una chance già contro il Torino, in Coppa Italia. Il croato merita fiducia e - perché no - un posto fisso.