LIVE MN - UFFICIALE: Piatek al Milan fino al 2023. Domani la presentazione. Maglia n.19

23.01.2019 22:50 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: in redazione: Ferrazzi-Calcagni-Castagna-Rolfi. Inviati: Vitiello e Anelli
LIVE MN - UFFICIALE: Piatek al Milan fino al 2023. Domani la presentazione. Maglia n.19

22.30 - I tifosi del Milan si sono resi protagonisti su Twitter con un particolare gesto goliardico nei confronti dell'ormai ex attaccante rossonero Gonzalo Higuain. I supporter milanisti, infatti, hanno postato sotto l'annuncio dell'arrivo del centravanti al Chelsea, una serie di tweet identici. Tutti questi messaggi contengono la foto dello snack Nutella B-Ready, con cui lo stesso Higuain era stato pizzicato da Samu Castillejo in una foto sul volo per Jedda, in occasione della recente partita giocata in Super Coppa. 

22.00 - La maglia numero 9 del Milan è rimasta senza un proprietario. Lasciato libero dalla partenza di Higuain alla volta del Chelsea e non scelta da Piatek, il classico numero del bomber è rimasto vacante, come già successo in due occasioni, entrambe nei gironi di ritorno. Furono le cessioni di Pato al Corinthias, nel 2012-13, e quella di Matri alla Fiorentina, nel 2013-14, a lasciare vuota la maglia numero 9. 

21.50 - La conferenza stampa di presentazione si terrà domani, giovedì 24 gennaio a Milanello alle ore 13.00 con diretta televisiva sul Club Channel "Milan TV", live streamings in lingua Inglese su Facebook.com/acmilan e in lingua italiana su Youtube.com/acmilan. Al termine della presentazione Krzysztof Piatek si unirà ai compagni per il primo allenamento in rossonero, previsto per le 15.30.

21.48 - AC Milan comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Genoa Cricket and Football Club il diritto alle prestazioni sportive di Krzysztof Piatek. L'attaccante polacco ha sottoscritto un contratto che lo lega al Milan fino al 30 giugno 2023.

21.40 - Era attesa ed è arrivata in serata l'ufficialità del trasferimento di Higuain al Chelsea. Il club inglese ha annunciato l'arrivo del centravanti argentino attraverso un tweet. 

21.25 - Sono stati sciolti i dubbi relativi al numero di maglia scelto dal nuovo attaccante milanista Piatek. Il centravanti polacco non ha scelto di indossare il 9, lasciato libero da Higuain, ma di vestire il 19. 

21.10 - Piatek ha firmato il contratto fino al 2023 e ha lasciato la sede del club rossonero.

20.55 - Piatek ha firmato con il Milan per quattro anni e mezzo, atteso il comunicato ufficiale del club per l'annuncio. 

20.00 - Piatek è arrivato a Casa Milan per la firma sul contratto. Con lui gli agenti e la compagna per questo momento importante della sua carriera. 

19.30 - Cresce l'attesa per l'arrivo di Piatek a Casa Milan, il giocatore deve ancora firmare il contratto. 

17.15 - Mario Donatelli, direttore sportivo del Genoa, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva della cessione di Krzysztof Piatek al Milan: "Quella di Piatek è stata un'intuizione importante su un perfetto sconosciuto che anche per noi è stata una sorpresa. Con offerte così importanti è difficile trattenere il giocatore. Il Genoa non voleva cederlo, ma con occasioni così non si può dire di no".

16.55 - Gigi Riva, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha parlato di Krzysztof Piatek, neo attaccante del Milan: "Sottoporta mi ha colpito il fiuto di Piatek alla prima stagione nel nostro campionato". 

16.12 - Gonzalo Higuain è appena arrivato a Stamford Bridge per firmare il contratto che lo legherà al Chelsea dopo aver completato le visite mediche di rito. Lo riporta Sky Sports.

16.00 - Il giocatore dopo aver concluso le visite mediche è atteso ormai da due ore a Casa Milan, dove diversi tifosi sperano di strappare una foto o autografo con il giocatore. 

15.00 - Zibi Boniek, numero uno della Federcalcio polacca, ha parlato alla Gazzetta dello Sport dell'arrivo di Piatek al Milan: "Ha tutto per pensare in grande. E' bravo, intelligente ed è consigliato bene. Può crescere e Paulina (la fidanzata, ndr) gli dà equilibrio. Per me può giocare in qualsiasi squadra del mondo. E' un pistolero e decide le gare".

14.31 - Piatek è uscito in questo momento da La Madonnina dopo aver concluso le visite mediche.

14.18 - Maurizio Sarri, intervenuto in conferenza stampa, ha parlato di Gonzalo Higuain, ormai un nuovo giocatore del Chelsea: "Può portare quello che sa fare meglio, il gol. E' molto bravo nel giocare con la squadra ed è un grande finalizzatore. In questa stagione ha avuto difficoltà ma fare parte della carriera di ogni calciatore, speriamo di rigenerarlo velocemente. Lui vuole sempre vincere, quando in campo la situazione diversa rischia di andare oltre. E' successo solo in due occasioni in Italia, ad Udine e contro la Juventus. Alla base di queste reazioni c'è la voglia di vincere sempre e comunque".

13.41 - Ha fatto parecchio discutere la situazione di Andrea Bertolacci e la sua presunta richiesta di una buonuscita per andare al Genoa all’interno della trattativa Piatek. Secondo quanto riferito da Peppe Di Stefano a Sky Sport 24, il giocatore non ha mai chiesto nessuno scivolo per lasciare subito il Milan. Bertolacci continua ad allenarsi con impegno e serietà in vista della seconda parte del campionato, nonostante il contratto sia in scadenza a giugno. In estate, a contratto con il Milan scaduto, deciderà il suo futuro.

13.38 - Nel corso del servizio di mercato a firma Gabriele Cattaneo, il collega di Sport Mediaset ha fornito aggiornati su un nuovo possibile colpo in entrata per il Milan. I rossoneri si avvicinano a Steven Bergwijn, rivela l'emittente, attaccante e esterno del PSV. La formula giusta potrebbe essere quella del prestito con diritto di riscatto fissato a 20 milioni. Soldi che potrebbero arrivare dalla cessione di Çalhanoglu, per il quale il Lipsia potrebbe chiudere a 18 milioni.

13.20 - Manca ormai solo l'ufficialità per il passaggio di Gonzalo Higuain al Chelsea dopo che l'argentino ha superato con successo le visite mediche di routine. E' atteso ormai a minuti l'annuncio del Chelsea che spera di poter utilizzare l'ex centravanti del Milan già domani sera in occasione della semifinale di ritorno di Coppa di Lega contro il Tottenham. Secondo le indiscrezioni trapelate da Cobham, il centro sportivo dei Blues, Higuain ha già posto la sua firma sul contratto del Chelsea che la deve registrarlo con la federazione in tempo per l'impegno di domani sera. (ANSA)

12.30 - Ancora in corso di svolgimento le visite mediche per il nuovo attaccante del Milan. Più tardi Piatek si recherà a Casa Milan per firmare il contratto. 

11.42 - Stefan Simic-Frosinone, è fatta. Il difensore ceco passa al club ciociaro in prestito secco fino a giugno, senza diritto o obbligo di riscatto. Manca soltanto la firma ma l'operazione è ormai conclusa. (MilanNews.it).

11.30 - I tifosi rossoneri, all'arrivo di Piatek al La Madonnina, hanno gridato una frase contro Gonzalo Higuain, il quale lascerà il Milan per trasferirsi al Chelsea. Nel mentre non sono mancati gli applausi e gli incoraggiamenti nei confronti dell'attaccante polacco. (MilanNews.it)

11.24 - Secondo quanto riferisce sport.sky.it, il Bologna continua a lavorare per rinforzarsi e nelle ultime ore avrebbe chiesto Alen Halilovic al Milan. Il giovane croato era stato inizialmente inserito dal club rossonero nella trattativa con il Genoa per Piatek, ma adesso potrebbe finire alla squadra di Pippo Inzaghi.

11.13 - Secondo quanto riferisce il sito di Sky, l'aereo privato con a bordo Gonzalo Higuain è atterrato poco fa Farnborough, piccolo aeroporto attaccato a Cobham. Dopo le visite mediche di rito, il centravanti argentino svolgerà il suo primo allenamento con il Chelsea.

11.12 - Krysztof Piatek svolgerà oggi prima le visite mediche di rito e successivamente si recherà a Casa Milan per firmare il suo nuovo contratto con il Milan: come riferisce il Corriere della Sera, il polacco si legherà al club di via Aldo Rossi fino al 30 giugno 2023 e guadagnerà due milioni di euro a stagione più bonus.

10.55 - Come riferiscono i nostri inviati, Krysztof Piatek è arrivato pochi istanti fa presso la clinica La Madonnina di Milano per svolgere le visite mediche di rito con il club rossonero. Dopo i test medici, il neo attaccante milanista si recherà a Casa Milan per la firma del contratto senza fare l'idoneità che ha già ottenuto con il Genoa. 

10.51 - Porte girevoli al Milan. Nel giorno delle visite mediche per Krzysztof Piatek, Gonzalo Higuain saluta definitivamente e vola al Chelsea. L'attaccante argentino questa mattina si è imbarcato infatti su un aereo privato diretto a Londra, dove a sua volta sosterrà le visite mediche e firmerà il contratto con la squadra allenata da Maurizio Sarri. Prenderà il suo posto nell'attacco rossonero Piatek, che si sottoporrà ai controlli medici dalle 11 alla clinica la Madonnina, in centro a Milano, prima di firmare il contratto. (ANSA)

10.49 - Dopo Piatek, il Milan è pronto a chiudere un altro colpo di mercato: secondo quanto riferisce L'Equipe, il club di via Aldo Rossi ha infatti chiuso per l'arrivo dal Monaco di Leroy Abanda Mfomo, terzino sinistro classe 2000 che ha il contratto in scadenza a giugno con la squadra monegasca. Il giovane talento francese firmerà con i rossoneri un contratto di 4 anni e mezzo.

10.34 - Gonzalo Higuain è pronto a dire addio al Milan dopo appena sei mesi: il Pipita volerà infatti a Londra questa mattina per svolgere le visite mediche e firmare il suo nuovo contratto con il Chelsea. Come riporta il Corriere della Sera, il club rossonero saluta il Pipita tra delusione e rimpianti per un'avventura che non è andata come tutti speravano.

10.22 - Il Milan saluta Gonzalo Higuain ed è pronto ad accogliere Krysztof Piatekm che oggi diventerà un nuovo giocatore rossonero. Ma che impatto avrà questo "scambio" di centravanti sul bilancio milanista? Secondo Tuttosport, l'addio del Pipita permetterà al club di via Aldo Rossi di risparmiare 17,19 milioni di euro tra ingaggio lordo e mancato pagamento della seconda rata del prestito. Per i prossimi sei mesi, i rossoneri caricheranno invece un ammortamento da 3,88 milioni per il cartellino del bomber polacco, mentre il suo ingaggio peserà per 1,8 milioni lordi.

10.10 - Il Milan non molla la presa per Stefano Sensi, regista del Sassuolo che i rossoneri hanno messo nel mirino da diverso tempo: come spiega questa mattina La Gazzetta dello Sport, il club neroverde non sembra però intenzionato a cederlo in questa finestra di mercato invernale. 

09.58 - Ci ha pensato Elliott, azionista del Milan, a sbloccare la trattativa tra il club rossonero e il Genoa per Krysztof Piatek, che nelle prossime ore diventerà ufficialmente un nuovo giocatore milanista. Lo riferisce questa mattina Il Giornale che spiega che il Diavolo verserà 35 milioni di euro in un'unica soluzione. Il bonus riconosciuto al Grifone è di modesta entità e legato al piazzamento in classifica del Milan.

09.35 - In merito all'arrivo al Milan di Krysztof Piatek, l'edizione odierna de La Stampa titola così questa mattina: "Piatek al Milan: sì da 35 milioni". L'affare tra i rossoneri e il Genoa si è chiuso ieri sulla base di 35 milioni di euro, che il Diavolo verserà nelle casse rossoblù in un'unica soluzione. 

09.11 - Prima pagina di Tuttosport dedicata anche ai movimenti di mercato in casa Milan. I rossoneri hanno chiuso per l'arrivo dal Genoa del centravanti polacco Krzysztof Piatek, che sostituirà Gonzalo Higuain al centro dell'attacco di Gattuso. "Milan, ecco Piatek. Colpo da 35 milioni", è il titolo scelto. "Oggi il bomber sarà da Gattuso".

08.59 - Alla fine, Milan e Genoa hanno trovato la quadra per il trasferimento di Krysztof Piatek in rossonero senza contropartite tecniche: come riporta questa mattina La Gazzetta dello Sport, i rossoneri verseranno nella casse del Grifone 35 milioni di euro in un'unica soluzione. I bonus saranno minimi e legati al posizionamento in classifica che la squadra di Gattuso riuscirà a ottenere a fine campionato.

08.48 - "Il Papa polacco", titola stamattina il Corriere dello Sport parlando, ovviamente, di Krzysztof Piatek al Milan. L'oramai ex Genoa è il nuovo ministro del gol rossonero e debutterà con la nuova maglia sabato sera contro il Napoli nel personalissimo derby contro Milik. Milik arriva alla corte di Gattuso per 35 milioni più bonus.

08.43 - Secondo quanto appreso dalla redazione di Milannews.it, le visite mediche di Krysztof Piatek, nuovo acquisto del Milan, che inizialmente erano previste per le 9 di questa mattina, sono state spostate alle 11. Successivamente, una volta terminati i test di rito, il bomber polacco si recherà a Casa Milan per la firma del contratto.

08.36 - Dopo avr preso Piatek, il Milan non si ferma ed è ora alla ricerca di un attaccante esterno da regalare a Rino Gattuso: secondo quanto riporta l'edizione odierna del Corriere della Sera, i nomi sul taccuino di Leonardo e Maldini sono quelli di Groeneveld del Bruges e Bergwin del PSV.

08.24 - La Gazzetta dello Sport apre la sua edizione odierna con l'arrivo di Krzysztof Piatek al Milan dal Genoa. "Tuono di Piatek", si legge a centro pagina, col polacco già arrivato a Milano che esordirà proprio contro il Napoli del compagno di Nazionale Arek Milik. Piatek costerà ai rossoneri 35 milioni più bonus, senza contropartite, e firmerà un contratto fino al 2023.

08.12 - Come riporta questa mattina il Corriere della Sera, alla fine nell'affare Piatek tra Milan e Genoa non è stata inserita nessuna contropartita tecnica: il nome pià caldo sembrava essere quello di Andrea Bertolacci, ma il centrocampista non ha voluto fare i bagagli senza buonuscita.

07.54 - Via Higuain, ecco Krysztof Piatek: è tutto fatto infatti per l'arrivo al Milan del bomber polacco, che questa mattina svolgerà le visite mediche per il club rossonero e successivamente firmerà il suo nuovo contratto fino al 30 giugno del 2023. Nella giornata di ieri, Milan e Genoa hanno finalmente trovato la quadra, con il Diavolo che verserà nella casse del Grifone 35 milioni di euro (più 2-3 milioni di bonus) in un'unica soluzione. Lo riferisce questa mattina il Corriere della Sera che spiega che il giocatore guadagnerà invece due milioni a stagione più bonus. Nella trattativa, non è stata quindi inserita nessuna contropartita tecnica: il nome più caldo sembrava essere quello di Andrea Bertolacci, ma il centrocampista non ha voluto fare i bagagli senza buonuscita. Oggi Piatek vivrà quindi la sua prima giornata rossonera e sabato sera farà il suo esordio ufficiale con la maglia del Milan a San Siro nel big match contro il Napoli di Ancelotti.

Quella di oggi sarà un'altra giornata molto calda per il mercato del Milan: Krysztof Piatek svolgerà le visite mediche e poi firmerà il suo nuovo contratto con il club rossonero, mentre Gonzalo Higuain volerà a Londra e diventerà un nuovo giocatore del Chelsea. Ma la campagna acquisti della società di via Aldo Rossi potrebbe non essere finita con il bomber polacco. Seguite il live testuale di Milannews.it per restare informati su tutto quello che succederà!!!
 

 

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Piatek
Piatek
Piatek
Piatek
Piatek