LIVE MN - Verso Genoa-Milan, le formazioni ufficiali

01.12.2021 19:20 di Redazione MilanNews Twitter:    vedi letture
LIVE MN - Verso Genoa-Milan, le formazioni ufficiali
MilanNews.it
© foto di DANIELE MASCOLO

19.20 - Ecco, di seguito, le formazioni ufficiali di Genoa-Milan, gara che sarà valida per la 15esima giornata di Serie A:

GENOA (3-5-2): Sirigu; Vanheusden, Masiello, Vasquez; Ghiglione, Sturaro, Badelj, Rovella, Cambiaso; Bianchi, Ekuban. All.: Shevchenko.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Messias, Diaz, Krunic; Ibrahimovic. All.: Pioli.

19.14 - Milan arrivato in questi istanti a Marassi.

19.10 - Questa sera il Milan incrocerà la propria strada con quella di Andriy Shevchenko, oggi allenatore del Genoa. In carriera da calciatore, Sheva è stato un grande del Milan di Carlo Ancelotti. Per l’ucraino sono 175 le reti segnate con la maglia rossonera in 322 partite disputate. Questo bottino fa sì che sia al secondo posto dei marcatori di tutti i tempi nella storia del Diavolo, alle spalle di Gunnar Nordhal.

18.42 - Mauro Tassotti, vice allenatore del Genoa, è intervenuto a Sky Sport 24 facendo un confronto fra Stefano Pioli e Carlo Ancelotti: “Sono simili per carattere, sono due allenatori pacati che si rivolgono alla squadra con calma e spiegazioni. Non ho mai sentito Pioli sbraitare o prendersela con qualcuno in particolare. Stando vicino alla squadra Pioli l’ha aiutata molto per crescere”.

18.21 - La prossima sarà la 200ª presenza con la maglia del Milan in tutte le competizioni per Franck Kessie. La sua unica rete contro il Genoa in Serie A è arrivata proprio al Ferraris su calcio di rigore nell'ottobre 2019.

17.58 - Il Milan ha realizzato esattamente due gol in ognuna delle ultime tre trasferte contro il Genoa in Serie A; solo una volta ha segnato almeno due reti in quattro match di fila in casa del Grifone tra il 1932 e il 1935.

17.33 - Genoa-Milan sarà trasmessa in Italia da DAZN e Sky Sport. Sui canali rossoneri, invece, l'appuntamento è con il Matchday di Milan TV, disponibile in abbonamento su Sky (canale 230), all'interno del palinsesto di DAZN o di Amazon Prime Video Channels. La diretta del pre-partita rossonero si aprirà alle 19.30, fino ad arrivare a ridosso del calcio d'inizio di Marassi. Al termine, spazio alle interviste a caldo e alla conferenza stampa di Mister Pioli.

17.12 - Intervenuto a Sky Sport, Giuseppe Galderisi ha dichiarato su Genoa-Milan di questa sera: "E' una gara delicata per il Milan. I rossoneri hanno una grande identità di squadra e grande compattezza, ma stasera devono dare una risposta importante dopo le due sconfitte. Giocare a Genova non è mai facile, sono quelle partite trabocchetto. Il Milan deve fare la sua partita e sfruttare le sue qualità. Per Sheva sarà sicuramente una serata speciale, ma dopo l'emozione iniziale farà di tutto per fare una grande partita. Messias? La forza di questo Milan è la capacità di esaltare tutti i giocatori della rosa. Con la sua fantasia, il brasiliano, che in questo momento di sente forte, può fare male al Genoa".

16.40 - Fra poche ora prenderà il via Genoa-Milan. Un match particolare per Andriy Shevchenko, tecnico dei liguri, dati i suoi glorioso trascorsi in rossonero da giocatore. Guardando i convocati del Genoa, ci accorgiamo che stasera mancheranno i 3 calciatori che hanno segnato di più in campionato. Saranno assenti infatti Mattia Destro (6 gol), Domenico Criscito (5 gol) e Mohamed Fares (2 gol). In totale i rossoblù hanno segnato 17 gol (in 14 partite), di cui 13 i giocatori appena citati.

16.17 - Mauro Tassotti, vice allenatore del Genoa, è intervenuto a Sky Sport 24 facendo anche un confronto fra Ibrahimovic e Shevchenko: “Credo che siano due giocatori così forti e grandi che avrebbero potuto giocare insieme sicuramente. Hanno caratteristiche diverse ma Ibra può adattarsi a tutto, ha così tanta classe che avrebbe potuto far fare tanti gol a Sheva, che non avrebbe avuto bisogno dato che ne ha fatti tantissimi lo stesso. Forse con Ibra ne avrebbe potuti fare ancora di più”.

15.44 - Questa sera il Milan di Stefano Pioli gioca un importante match contro il Genoa dell’ex bandiera rossonera Andriy Shevchenko. Gli ultimi 10 precedenti fra le due squadre riguardano tutte sfide di campionato e il bilancio sorride ai rossoneri: 6 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. Dopo 2 sconfitte di fila in Serie A, i rossoneri hanno bisogno di ritrovare i 3 punti per mantenere quantomeno inalterato il suo distacco dalla capolista Napoli, impegnata sempre oggi in quel di Sassuolo.

15.40 - Claudio Raimondi, giornalista di Sport Mediaset, ha parlato dei rossoneri e della sfida di stasera contro il Genoa. Nel servizio andato in onda al TG, Raimondi ha detto: “Messias stasera sarà alla prima da titolare con il Milan con Krunic in mezzo alla trequarti e Saelemaekers che cambierà corsia e agirà a sinistra. Alle loro spalle agiranno Tonali e Kessie data la labirintite che ha afflitto Bennacer. Bisogna tornare a blindare la porta con la difesa che ritroverà Tomori titolare con Kalulu al posto dell’indisponibile Calabria. Ibrahimovic giocherà davanti a andrà a caccia del suo 90esimo gol con il Milan”.

14.39 - I rossoneri sono imbattuti nelle sfide giocate in casa del Genoa dal 25 ottobre 2016 (3-0 per i liguri in quell'occasione). Nelle ultime 4 partite giocate contro il Grifone allo stadio Ferraris, i rossoneri hanno raccolto 3 vittorie e un pareggio.

14.30 - Mauro Tassotti, vice allenatore del Genoa, è intervenuto a Sky Sport 24 commentando il confronto di questa sera in programma con il Milan: “Al momento non penso al passato però sarà inevitabile non pensarci. Dobbiamo pensare alla nostra classifica e alla nostra gara. È chiaro che quando scenderemo in campo e rivedremo gli ex compagni un po’ di emozione potrà esserci. I colori e la maglia del Milan non saranno mai nemici ma stasera faremo di tutto per complicargli la vita”.

14.01 - L'arbitro del match sarà Juan Luca Sacchi. Il fischietto marchigiano è alla seconda direzione con i rossoneri in carriera. Nell'unico precedente, i rossoneri persero 1-2 contro il Sassuolo. Era il 21 aprile di quest'anno.

13.27 - Sono 24 i convocati da Andriy Shevchenko per la sfida in programma questa sera a Marassi tra Genoa e Milan. Di seguito l'elenco completo: Badelj, Bani, Behrami, Bianchi, Biraschi, Buksa, Cambiaso, Ekuban, Galdames, Ghiglione, Hernani, Marchetti, Masiello, Melegoni, Pandev, Portanova, Rovella, Sabelli, Semper, Sirigu, Sturaro, Toure, Vanheusden, Vasquez. 

13.15 - Ecco la probabile formazione del Genoa: Sirigu; Biraschi, Masiello, Vasquez; Sabelli, Sturaro, Badelj, Rovella, Cambiaso; Bianchi, Ekuban.

10.48 - Sono complessivamente sette gli indisponibili del Milan per la sfida, valida per la quindicesima giornata di Serie A, in programma questa sera contro il Genoa. L'ultimo tra gli infortunati rossoneri causa labirintite è Ismael Bennacer, che non sarà della trasferta in Liguria così come Plizzari, Calabria, Rebic, Castillejo e Giroud. Squalificato invece Romagnoli dopo il rosso rimediato nella gara contro il Sassuolo.

10.26 - Stefano Pioli ha reso noto la lista dei convocati rossoneri per il match di stasera in casa del Genoa. Nell'elenco non è presente Ismael Bennacer: secondo quanto appreso dalla redazione di Milannews.it, il centrocampista algerino non sarà a disposizione in quanto è alle prese con la labirintite. 

10.18 - Questi i convocati di Stefano Pioli per il match di stasera contro il Genoa:

PORTIERI: Maignan, Mirante, Tătărușanu.
DIFENSORI: Ballo-Touré, Conti, Florenzi, Gabbia, Hernández, Kalulu, Kjær, Tomori.
CENTROCAMPISTI: Bakayoko, Díaz, Kessie, Krunić, Messias, Saelemaekers, Tonali.
ATTACCANTI: Ibrahimović, Leão, Maldini, Pellegri.

10.08 - In vista del match di stasera contro il Genoa, Stefano Pioli darà un turno di riposo a Brahim Diaz e a Rafael Leao che partiranno dunque dalla panchina: al loro posto spazio dal primo minuto a Junior Messias (prima da titolare in maglia rossonera) e a Rade Krunic. Lo riferisce questa mattina il Corriere della Sera che riporta anche che a completare il trio di trequartisti alle spalle di Zlatan Ibrahimovic ci sarà Alexis Saelemaekers.

10.00 - Con Olivier Giroud e Ante Rebic assenti per infortunio e con Pietro Pellegri che continua a non convincere quando viene chiamato in causa, questa sera contro il Genoa toccherà ancora una volta a Zlatan Ibrahimovic guidare l'attacco rossonero. Lo svedese sta giocando parecchio nelle ultime settimane ed è reduce anche dai 90' giocati domenica contro il Sassuolo, ma contro il Grifone di Sheva c'è bisogno ancora una volta di lui. A riferirlo è questa mattina Tuttosport che spiega che Ibra sarà costretto agli straordinari in un match che il Milan deve vincere a tutti i costi dopo le due sconfitte consecutive in campionato contro Fiorentina e Sassuolo. 

Amici e amiche di Milannews.it, in vista del calcio d'inizio di Genoa-Milan in programma alle 20.45, la redazione di Milannews.it vi farà compagnia con tutti gli aggiornamenti che arriveranno dai ritiri delle due squadre a Genova. Restate con noi per non perdervi nemmeno una notizia!!!