Milan, Castillejo ci ha preso giusto. Corsa, assist, ora anche gol: il nuovo modulo lo esalta

16.01.2020 16:30 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Milan, Castillejo ci ha preso giusto. Corsa, assist, ora anche gol: il nuovo modulo lo esalta

Corsa, intensità, determinazione. Ora anche gol. Ci ha preso gusto, Castillejo. Questo nuovo ruolo gli piace proprio. Perché gli permette di esprimere tutto il suo potenziale. E così, Stefano Pioli ha trovato la sua ala destra. Non avrà l’eleganza di altri giocatori né tantomeno la freddezza sotto-porta di un Ibrahimovic a caso, ma ha una qualità che più di ogni altra cosa serve a questo Milan: la sostanza.

UTILITA’ - Samu corre (tanto), produce, crea scompiglio. Parte largo ma sa accentrarsi. Vede il gioco, ricuce, strappa con la sua velocità, lotta ora sulla fascia ora in mezzo al campo. Insomma, un giocatore tanto utile quanto raro nella rosa milanista. Ecco perché Pioli difficilmente lo escluderà nelle prossime uscite. Lo spagnolo ha trovato la sua dimensione nel 4-4-2 disegnato dal tecnico per esaltare le caratteristiche di Ibrahimovic e Leao, e adesso vuole tenersi stretto questo nuovo ruolo da protagonista.

SFORTUNA - Ha ricevuto delle offerte, ma ha deciso di restare, stimolato dall’arrivo di un campione vero come Ibra. E ha fatto bene. Un infortunio ha frenato la sua stagione, ma ora Castillejo sta bene ed è intenzionato a riprendersi - con gli interessi - quello che la malasorte gli aveva tolto mesi fa. Nuova chance in arrivo domenica, contro l’Udinese: oltre alla sostanza, Samu dovrà adesso dimostrare di avere anche il dono della continuità.