Milot Rashica, ecco chi è il nuovo obiettivo di Rangnick per il suo Milan. Ma occhio al Lipsia...

23.06.2020 16:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Milot Rashica, ecco chi è il nuovo obiettivo di Rangnick per il suo Milan. Ma occhio al Lipsia...

Spunta un nuovo nome per l'attacco del Milan del prossimo anno: tra i profili seguiti con grande interesse da Ralf Rangnick, futuro tecnico e dt milanista, c'è infatti anche Milot Rashica, ala sinistra classe 1996 del Werder Brema che piace anche al Napoli e ad altri club della Bundesliga. Il suo contratto scade nel 2022 e ha un costo di 30 milioni di euro, ma c'è una clausola che prevede che, in caso di retrocessione, il prezzo del giocatore scenda a 16 milioni (attualmente il Werder è punultimo). 

CARRIERA - Ma chi è Milot Rashica? Nato il 28 giugno 1996 a Vushtrria, città del Kosovo nel distretto di Kosovska Mitrovica, inizia a giocare nel Klubi Futbollistik Vushtrria, prima di essere acquistato nel 2015 dal Vitesse per 300 mila euro. In due anni e mezzo in maglia giallonera, Rashica gioca 100 partite tra campionato e coppe e segna complessivamente 15 reti, vincendo anche una Coppa d'Olanda, prima di essere acquistato a titolo definitivo il 31 gennaio 2018 dal Werder Brema per 7 milioni di euro. E' esploso soprattutto in quest'ultima stagione, nella quale ha raccolto 31 presenze e ha siglato 10 reti tra Bundesliga e Coppa di Germania. 

CARATTERISTICHE TECNICHE - Dal punto di vista tattico, Milot gioca prevalentemente largo a sinistra nonostante sia un destro naturale, ma può adattarsi anche sulla fascia opposto ed eventualmente sulla trequarti. Si tratta di un giocatore molto veloce, bravo soprattutto nelle ripartenze, ma se la cava molto bene anche nei dribbling e negli spazi stretti grazie alla sua ottima tecnica. Rangnick lo vorrebbe con sè al Milan, ma attenzione al Lipsia che, da quello che si vocifera in Germania, avrebbe già ottenuto l'ok di Rashica e sarebbe in pole.