MN - Incontro Milan-Uefa: emerge la volontà di trovare una mediazione

11.01.2019 13:20 di Pietro Mazzara Twitter:   articolo letto 42978 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
MN - Incontro Milan-Uefa: emerge la volontà di trovare una mediazione

Un incontro cordiale, informale, ma importante per il futuro del Milan. A Nyon, Ivan Gazidis ha incontrato gli esponenti dell’Uefa per esporre quella che è la posizione del club e della sua proprietà in merito alla sentenza emanata dalla Camera Giudicante, che impone al Milan di arrivare al break-even entro la stagione 2020-21. Un limite temporale ritenuto iniquo dal Milan e da Elliott ed è stato confermato come ci voglia più tempo per arrivare a quell’obiettivo prefissato dalle regole del Fair Play Finanziario. Il vertice ha prodotto un’aria di mediazione tra le parti, come raccontato nei giorni scorsi. Il tutto per arrivare davanti al TAS con un accordo che poi andrebbe ratificato dal tribunale arbitrale dello sport di Losanna. Si vuole evitare una battaglia legale, con un accordo che accontenti tutti. Seguono ulteriori aggiornamenti.