MN - Pioli: "Rinnovo? C'è la volontà da entrambe le parti di continuare insieme. Il Milan può crescere ancora"

10.11.2021 13:26 di Pietro Andrigo Twitter:    vedi letture
MN - Pioli: "Rinnovo? C'è la volontà da entrambe le parti di continuare insieme. Il Milan può crescere ancora"
MilanNews.it

Intervenuto ai microfoni di Milannews.it in occasione del premio Liedholm, Stefano Pioli ha parlato di tanti temi. Queste le sue parole:

Che cosa significa per lei ricevere questo premio e chi era per lei Liedholm?

"Liedholm è stato un grande calciatore, un grande allenatore e un grande uomo di sport. Molto onorato di aver vinto questo premio"

Presto si parlerà di rinnovo?

"Con il club sono in piena sintonia, abbiamo trovato una grande sinergia nel lavorare insieme. C'è la volontà da entrambe le parti di continuare a lavorare insieme"

Si aspetta qualche rinforzo da gennaio o conterà più sui recuperi dagli infortuni?

"Credo che dovremo essere bravi a recuperare i giocatori come stiamo facendo. Spero dopo la sosta di avere la maggior parte del gruppo a disposizione. L'organico è di alto livello, abbiamo cominciato bene la stagione ma dovremo essere bravi a continuare su questo livello"

Si sente più dentro al Milan rispetto a due anni fa?

"Credo che il rapporto tra me il Milan stia continuamente crescendo. Ho sentito da subito l'energia giusta e sto sentendo grandi motivazioni. Dobbiamo essere bravi a continuare a lavorare con questa umiltà e questa continuità. Ci aspettano sfide difficili ma se avremo questa voglia e determinazione potremo fare bene"

Dopo la sosta ci sarà la Fiorentina, una sfida non banale per lei in cui ha condiviso il suo cammino con Astori. Che ricordo ha di Davide e cosa si aspetta da questa gara?

"Davide aveva gli stessi valori di un uomo di sport corretto, saggio e generoso. Giocare contro la Fiorentina per me non sarà una partita normale, rimarrà un match difficile contro una squadra che gioca bene. Proveremo a prepararla bene"

In che cosa può crescere il Milan?

"Il Milan può crescere in tante situazioni. Siamo più consapevoli e maturi ma dobbiamo trovare la capacità di essere squadra compatta nei momenti di difficoltà delle partite e dovremo essere più cinici quando possiamo chiudere le partite. La squadra può essere perfezionata"

Vede il Milan cresciuto e cosa ne pensa del Napoli?

"Il percorso che abbiamo fatto e i risultati della scorsa stagione hanno dato consapevolezza alla squadra. Anche contro i grandi club abbiamo fiducia nei propri mezzi. Il Napoli è una grande squadra e merita la posizione che ha, noi abbiamo le nostre caratteristiche e loro hanno le precise qualità"

Teme l'impiego di Ibrahimovic in nazionale?

"Sono contento che Zlatan sia in nazionale perchè sta bene. Non temo la sua stanchezza, è un campione e la gara con la Spagna è lontana dalla nostra prossima gara. Le esperienze con Zlatan sono positive e hanno fatto crescere tutta la squadra"

Un suo pensiero sul derby.

"E' stato un bellissimo derby, pieno di emozioni e duelli. Le squadre hanno giocato con grande convinzione dei propri mezzi. L'Inter è una squadra molto forte e lo ha dimostrato anche domenica ma noi siamo cresciuti.