Tuttosport - Castillejo e la voglia di essere protagonista: lo spagnolo vuole prendersi il Milan

11.09.2020 12:00 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Tuttosport - Castillejo e la voglia di essere protagonista: lo spagnolo vuole prendersi il Milan

La stagione 2019/20 per il calcio italiano e per il Milan è stata tracciata dall’indimenticabile solco dell’emergenza Coronavirus. La terribile pandemia, infatti, ha costretto ad una sospensione del campionato che ha creato una sorta di due mini-tornei in cui il Milan ha avuto prestazioni decisamente diverse. Se nella prima parte i rossoneri sono apparsi deludenti e fuori forma, nella seconda frazione di stagione la squadra di Stefano Pioli è apparsa pimpante e cinica. Collettivamente parlando la crescita è stata importante ma singolarmente ha raggiunto dei picchi importanti: tra i singoli, senza dubbio, non si può non citare la crescita di Castillejo. Come sottolinea Tuttosport, lo spagnolo è legatissimo all’ambiente rossonero e vuole dimostrare di poter essere uno dei protagonisti della prossima stagione.

DA RISERVA A PROTAGONISTA - Il percorso di Samu Castillejo nel Milan lo ha visto più come gregario che come titolare nel progetto rossonero: arrivato come riserva di Suso, il nativo di Malaga è stato spesso all’ombra del connazionale finché non ha sfruttato il momento di sfiducia dell’ex 8 rossonero per prendersi la titolarità. Castillejo ha saputo sfruttare il momento e prendersi, a suon di prestazioni confortanti, la fascia destra del Milan. Nella seconda parte di stagione lo spagnolo si è diviso la corsia con Saelemaekers, giocatore tatticamente diverso ma che ha saputo dargli il tempo di recuperare dall’infortunio. In questo inizio di preparazione Castillejo si è mostrato come uno dei giocatori più pimpanti della rosa rossonera come testimoniano le buone giocate mostrate con il Monza e la doppietta con il Vicenza.

CHE RAPPORTO CON BRAHIM - Il Milan da poco ha accolto Brahim Diaz in prestito dal Real Madrid, un fantasista spagnolo che può svariare sul fronte d’attacco e che potrebbe prendere il posto di Castillejo a destra. Nonostante la possibile concorrenza e le voci di mercato Sun un possibile colpo del Milan nella sua zona di competenza, Castillejo non si è mostrato risentito ma anzi ha da subito aiutato il concittadino (entrambi sono di Malaga) ad ambientarsi. Il numero 7 rossonero si è mostrato molto attaccato al progetto rossonero e vuole tornare in Champions League dando il suo contributo sia in campo che fuori dal campo come possibile uomo spogliatoio.