Tuttosport - Cedibile ma importante, Kessié potrebbe essere il leader del progetto under 25

28.03.2020 11:02 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Tuttosport - Cedibile ma importante, Kessié potrebbe essere il leader del progetto under 25

Se c’è un giocatore che, negli ultimi anni, ha diviso e fatto discutere i tifosi del Milan, quello è, senza dubbio, Franck Kessié. Croce e delizia: l’ivoriano ha alternato ottime prestazioni ad altre decisamente scadenti, momenti positivi a periodi piuttosto bui. Insomma, alti e bassi: può essere riassunta più o meno così l’avventura in rossonero dell’ex Atalanta.

SEMPRE TITOLARE - Tuttavia, il nome del centrocampista, nonostante un rendimento - come detto - non sempre impeccabile, è rimasto sui taccuini di diverse squadre. Non solo: come riporta Tuttosport, Kessie è sempre stato un punto di riferimento per gli allenatori che si sono alternati sulla panchina del Milan (da Montella e Gattuso a Giampaolo e Pioli) e questo, dal punto di vista tecnico, è stato un suo grande merito. Ma per il club, Franck è tutt’altro che incedibile.

CONFERMA - Anche perché, inutile girarci intorno, il ragazzo non ha ancora soddisfatto a pieno le aspettative che si erano create attorno a lui dopo l’exploit all’Atalanta. Se arrivasse una proposta economicamente interessante, dunque, il Milan la prenderebbe in considerazione. Almeno per il momento, comunque, Kessié resta un calciatore importante nello scacchiere milanista. E in un progetto votato agli Under 25, uno come lui può continuare ad essere utile.