Tuttosport - Il Milan e il paradosso di Suso: piace agli allenatori, ma i tifosi non ne possono più

08.01.2020 07:57 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Tuttosport - Il Milan e il paradosso di Suso: piace agli allenatori, ma i tifosi non ne possono più

Domenica pomeriggio a San Siro, i fischi più pesanti dei tifosi milanisti sono stati certamente per Suso, autore di un'altra prova molto deludente contro la Sampdoria. I supporters rossoneri non ne possono più dello spagnolo che però continua ad essere uno dei punti fermi di tutti gli allenatori che si sono seduti sulla panchina del Milan negli ultimi anni. I tifosi, però, lo hanno abbandonato e non lo vorrebbero vedere più in campo. 

PROBLEMA SUSO - Secondo Tuttosport in edicola questa mattina, è arrivato il momento in via Aldo Rossi e a Milanello di prendere decisioni drastiche perchè è evidente che il progetto è fallito: in questo momento, Suso è più un problema che una risorsa per la squadra rossonera. La soluzione potrebbe essere la sua partenza nei prossimi mesi: arrivato al Milan praticamente gratis, la sua cessione permetterebbe al club di via Aldo Rossi di fare una plusvalenza molto importante.

NUOVO MODULO - Per far fuori lo spagnolo dalla formazione titolare, Stefano Pioli potrebbe "sfruttare" l'arrivo di Ibrahimovic e scegliere di cambiare modulo, passando dal 4-3-3 al 4-3-1-2, con lo svedese e Leao in avanti e Calhanoglu o Bonaventura alle loro spalle. In casa rossonera, è arrivato il momento di trovare una soluzione al problema Suso che sembra essere diventato il bersaglio principale delle critiche dei tifosi milanisti.