Tuttosport - Milan, Elliott pronto a scendere in campo: un suo rappresentante potrebbe affiancare i rossoneri a Nyon

13.06.2018 10:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:   articolo letto 46549 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tuttosport - Milan, Elliott pronto a scendere in campo: un suo rappresentante potrebbe affiancare i rossoneri a Nyon

Il giorno in cui il Milan dovrà presentarsi davanti ai giudici della camera giudicante dell’Uefa è sempre più vicino e in casa rossonera si continua a lavorare per arrivare al meglio a questo appuntamento. L’eventuale esclusione dalle coppe europee sarebbe un duro colpo per il club di via Aldo Rossi, in quanto la decisione rischia di avere risvolti importanti anche sul mercato.

RAPPRESENTANTE - Pur pessimista, il management del Milan è convinto di avere ancora qualche speranza per evitare la pena peggiore e per dimostrare che le garanzie economiche ci sono, martedì prossimo a Nyon potrebbe presentarsi al fianco della delegazione milanista anche un rappresentante di Elliott. A riferirlo è l’edizione odierna di Tuttosport che spiega che in occasione dei precedenti incontri con l’Uefa il documento firmato dal fondo americano non era bastato e per questo ora Elliott invierà una persona fisica da affiancare al Milan.

LA PREOCCUPAZIONE DI LI- Chi ha parlato con l’entourage di Yonghong Li segnala una persona piuttosto preoccupata per la questione Uefa in quanto il numero uno rossonero non vuole essere ricordato come il presidente che ha portato il Milan all’esclusione dalle Coppe europee. Per questo motivo, Mr.Li sta facendo di tutto per trovare un socio che possa aiutarlo nella gestione della società milanista e che possa così convincere l’Uefa che la proprietà del Milan è assolutamente solida.