Tuttosport - Milan, fuga interrotta: la stanchezza si fa sentire e le assenze cominciano a pesare

17.12.2020 10:00 di Salvatore Trovato   vedi letture
Tuttosport - Milan, fuga interrotta: la stanchezza si fa sentire e le assenze cominciano a pesare
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Due frenate in pochi giorni: come riporta Tuttosport, la fuga del Milan si è interrotta. I rossoneri si sono salvati nuovamente in extremis, stavolta contro il Genoa, conservando l’imbattibilità (e non è poco!) in campionato, ma l’Inter si è avvicinata pericolosamente, portandosi a una sola lunghezza di distanza.

FIATONE E INFORTUNI - Sono almeno un paio i fattori che hanno inciso sulla flessione della banda di Pioli. Prima di tutto la stanchezza. Legittima, tra l’altro, visto che il Milan sta tirando la carretta ormai da mesi, tra Serie A ed Europa League. E poi le assenze. Tante, troppe, spesso pesanti. A Ibrahimovic, Kjaer e Bennacer, ieri si è aggiunto Hernandez, rimasto in panchina al “Ferraris” per un leggero affaticamento. E così, considerando anche Saelemaekers (entrato in campo nel secondo tempo), i titolari assenti sono diventati cinque, praticamente mezza squadra.

RIENTRI - Vista la situazione di emergenza, dunque, aver mantenuto la striscia positiva è certamente un merito. Il Milan ha bisogno dei suoi uomini migliori per tornare a correre. Il recupero di Ibrahimovic (si spera già col Sassuolo) darà una grande mano a Pioli, ma nelle ultime due partite si è visto quanto sia fondamentale anche l’apporto di Kjaer. Il mister incrocia le dita e spera: l’obiettivo, ovviamente, è chiudere al meglio il 2020.