Terni (all. Milan U17): "Dobbiamo migliorare ma contro la Roma abbiamo lottato. C'è la possibilità di ribaltare il risultato"

03.06.2019 07:25 di Fabio Anelli Twitter:    Vedi letture
Terni (all. Milan U17): "Dobbiamo migliorare ma contro la Roma abbiamo lottato. C'è la possibilità di ribaltare il risultato"

Mister Terni, allenatore del Milan Under 17, ha parlato così ai microfoni di Milan Tv dopo la sconfitta contro la Roma nell’andata dei quarti di finale play off: “Dobbiamo rendere onore ad una squadra forte, formata da giocatori di grandissima qualità. Oggi in alcuni momenti si è visto un po’ il nostro gap dal punto di vista tecnico. Detto questo, abbiamo comunque fronteggiato l’avversario giocando con le nostre caratteristiche e i nostri limiti. A conti fatti, li abbiamo messi in difficoltà creando diverse occasioni da gol e subendone parecchie. La differenza sta nel fatto che loro hanno concretizzato almeno in parte le loro occasioni, noi solo una. Sappiamo solo noi come siamo partiti, quali difficoltà abbiamo avuto, da fuori non si possono immaginare. Il fatto di essere arrivati fino a questo punto, essere comunque nel novero delle otto migliori formazioni di categoria è sinonimo di una crescita esponenziale di tutti i ragazzi e dell’ambiente. Chiaramente, non ci dobbiamo fermare a questo, non possiamo accontentarci. Vogliamo migliorarci ancora. Migliorare nell’immediato non sarà possibile perché il tempo che ci rimane è poco ma il cammino intrapreso è quello giusto. Sognare ma soprattutto essere consapevoli che abbiamo avuto le nostre buone occasioni per metterli in difficoltà. Non abbiamo perso una partita in maniera inerme. Siamo stati in partita, abbiamo giocato e sofferto. Sicuramente, è un risultato che da un punto di vista numerico ci condanna però il calcio insegna che fino a che le partite non sono finite c’è sempre la possibilità di ribaltare il risultato”