ESCLUSIVA MN - Collovati: "Milan, ti manca un esterno d'attacco che serva Higuain. I rossoneri possono arrivare in Champions. E su Leo e Maldini..."

12.08.2018 18:01 di Thomas Rolfi Twitter:   articolo letto 89040 volte
© foto di J.M.Colomo
ESCLUSIVA MN - Collovati: "Milan, ti manca un esterno d'attacco che serva Higuain. I rossoneri possono arrivare in Champions. E su Leo e Maldini..."

La redazione di MilanNews.it ha contattato Fulvio Collovati. Con l'ex difensore del Milan abbiamo parlato delle nomine e del lavoro che stanno svolgendo Leonardo e Maldini, del triplice affare tra Juventus e rossoneri, di cosa manca alla squadra di Gattuso e di quale posizione potrà raggiungere il Diavolo in campionato.

I ritorni di Leonardo e Maldini possono davvero dare una marcia in più al Milan?
"Leonardo e Maldini possono aver dato una svolta al Milan, perchè conoscono il calcio, hanno carisma e sono dei punti di riferimento. Secondo me hanno voglia di riscatto, che è la cosa più importante, e lo metteranno nella testa dei calciatori. Sono convinto che il Milan farà bene proprio per questa voglia di riscatto. Poi magari altre squadre potranno essere più forte come organico, ma conta l'ambizione".

Gonzalo Higuain si è presentato al pubblico rossonero segnando dopo 4 minuti al Bernabeu. L'affare con la Juventus che coinvolge anche Caldara e Bonucci è stato un vantaggio più per il Milan o per i bianconeri?
"Nell'immediato l'affare l'hanno fatto entrambi. Il Milan l'ha fatto perchè è andato a ricoprire un ruolo scoperto negli ultimi anni, andando a prendere un attaccante molto forte come Higuain, una sicurezza. Poi ha preso un difensore che può essere il centrale emergente dei prossimi 10 anni insieme a Romagnoli. Per quanto riguarda il futuro, l'affare lo hanno fatto certamente i rossoneri".

Cosa manca al Milan di Gattuso per essere una squadra completa?
"Se ti presenti con tre punte, va bene. Non escluderei, quindi, che Bacca possa rimanere, dato che due punte mi sembrano poche per tre competizioni. Quello che manca al Milan è un rinforzo sugli esterni offensivi. Va bene Higuain, ma servono anche i cross per poterlo mettere in condizione di segnare. Per il resto, con l'arrivo di Bakayoko a centrocampo sei a posto".

Il Milan ce la può fare a tornare in Champions dopo tanti anni di assenza dalla massima competizione europea per club?
"Quest'anno può essere il riscatto delle milanesi. A livello di società il nuovo Milan di Elliott non ha più le incertezze dell'anno scorso. I rossoneri possono arrivare nei primi quattro posti e tornare finalmente in Champions League. Anche favoriti dal fatto che Napoli e Roma, secondo me, non si sono rinforzate molto".