ESCLUSIVA MN - Dreyfus, CEO Socios: "Milan scelta perfetta per noi. Per premiare i tifosi vogliamo coinvolgere giocatori e allenatori"

06.03.2021 18:30 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
ESCLUSIVA MN - Dreyfus, CEO Socios: "Milan scelta perfetta per noi. Per premiare i tifosi vogliamo coinvolgere giocatori e allenatori"

Più di un mese fa AC Milan e Chiliz, l'azienda fintech blockchain leader a livello mondiale, hanno comunicato ufficialmente la partnership a lungo termine con Socios.com e il conseguente lancio del "$ACM Fan Token" sulla piattaforma. Per parlare del mondo delle criptovalute, dei Fan Token, del coinvolgimento dei tifosi che ne consegue e tanto altro la redazione di MilanNews.it ha avuto il piacere di contattare Alexandre Dreyfus, CEO & Founder Chiliz e Socios.com. Queste le sue dichiarazioni in esclusiva: 

Come vi è venuta in mente l’idea di provare ad unire il mondo dello sport e quello delle criptovalute? Come è nata l’idea dei fantoken? "Prima di lanciare Socios.com ho creato la Global Poker League (GPL), ed è stato durante questo periodo che ho capito che c'era ancora un enorme potenziale per aumentare il coinvolgimento dei fan negli sport professionistici e negli eSport utilizzando le ultime tecnologie: la "blockchain" (Struttura dati condivisa e immutabile. Una sorta di registro elettronico contenente dati e transazioni, ndr) è il modo perfetto per farlo. I Fan Token sono basati sull'infrastruttura blockchain di Chiliz che ci consente di creare risorse digitali per ciascuno dei nostri club partner. Tutto questo può sembrare confusionario, ma in realtà l'esperienza utente per i fan è davvero molto semplice. Non è necessario essere esperti di criptovalute o blockchain per usare Socios.com e interagire così con la propria squadra del cuore". 

Come scegliete i club con cui stringere accordi? Seguite criteri particolari? "Abbiamo parlato con quasi tutte le principali organizzazioni sportive del mondo, per noi la chiave è che il club sia disposto a utilizzare Socios.com come strumento per aumentare il coinvolgimento con la loro fan base globale".

Ad oggi quali sono state le scelte più grandi in cui avete coinvolto la community grazie ai sondaggi? "I tifosi dell'Apollon Limassol hanno usato i Fan Token per scegliere la formazione da mandare in campo per un'amichevole. Hanno scelto anche una delle divise per la stagione 21/22. Ci auguriamo di poter condurre sondaggi di questa portata e importanza con tutti i nostri partner in futuro".

Ho notato che il vostro approccio alla community è molto apprezzato dai tifosi, il “Milan Twitter” vi adora. Quanta importanza date a questo aspetto? "Socios.com è stato creato per dare e lasciare un qualcosa sia ai tifosi che non hanno la possibilità di guardare le partite allo stadio perché vivono in città diverse o in paesi diversi a migliaia di chilometri di distanza e sia ai tifosi locali più coinvolti e accaniti. Sicuramente i social sono uno degli strumenti per far sentire i tifosi più vicini alla squadra, ma Socios.com ora offre anche di più: i tifosi possono influenzare direrattamente scelte che riguardano il club, guadagnare "premi VIP", accedere a giochi, competizioni, sponsor e promozioni del club in più al riconoscimenti di "superfan". È molto di più di quanto siano stati in grado di fare in passato ed è per questo che la risposta è così positiva".

L’AD rossonero Ivan Gazidis ha sempre parlato di volere un Milan moderno e al passo coi tempi, con un occhio di riguardo alla digitalizzazione. Che impressione avete avuto da questo punto di vista? "Queste dichiarazioni spiegano perfettamente perché il Milan sia stata una scelta perfetta per noi. Socios.com e i Fan Token più di ogni altra cosa dovrebbero essere visti come uno strumento che può essere centrale per la strategia digitale di tutti i club più grandi, sia dal punto di vista commerciale che dal punto di vista del coinvolgimento dei fan".

Possiamo avere qualche anticipazione dei vostri piani futuri per il Milan? I tifosi possono sperare nella partecipazione di giocatori e dirigenti nelle vostre iniziative future? "Certo. Allenatori e dirigenti di Serie A sono già stati coinvolti: ad esempio i possessori dei Fan Token della Roma hanno potuto fare domande all'allenatore Paolo Fonseca in diretta in conferenza stampa. Cerchiamo sempre di spingerci oltre ed è nostra intenzione cercare di basare molte delle iniziative e ricompense future proprio sul coinvolgimento di giocatori e allenatori".

Quali sono i margini di profitto stimati, per il Milan, da questa collaborazione? "Non possiamo rivelare l'esatta natura finanziaria del nostro accordo con il Milan, ma sono già disponibili molti dettagli sui tipi di ricavi generati. Ad esempio, il lancio di $ACM su Binance, la piattaforma per lo scambio di criptovalute più grande del mondo, ha generato 6 milioni di dollari di entrate condivise con il club".

I sondaggi a cui si può partecipare tramite i Fan Token hanno una cadenza fissa? "In realtà no. Socios.com è uno strumento che il club può utilizzare come meglio crede. Ovviamente c'è un accordo per un numero minimo di sondaggi per ogni stagione, ma il club può eseguire tutti i sondaggi vincolanti e non che vuole attraverso l'app".

Per voi è più importante spingere i tifosi verso il mondo delle criptovalute oppure i cosiddetti "Crypto enthusiast" verso la sfera dello sport? "Bella domanda, ma in realtà nessuna delle due cose! La verità è che il tifoso medio non ha bisogno di capire nulla di blockchain o criptovalute per iniziare ad interagire con i club utilizzando i Fan Token su Socios.com. Come ti ho già detto prima la blockchain è solo la tecnologia alla base della piattaforma e dei Fan Token. L'esperienza utente per i fan, sia per acquistare Fan Token che per l'utilizzo dell'app, è davvero molto semplice. Invece per quanto riguarda gli appassionati di criptovalute ci stiamo accorgendo che stanno diventando sempre più tifosi dei club di cui possiedono questi Fan Token. Socios.com quindi sta aiutando i suoi club partner ad attirare un vero e proprio "esercito" di nuovi appassionati e tifosi".

Provando a fantasticare un po', pensi che arriveremo mai all'uso delle criptovalute nel mondo del calcio o dello sport? "Penso che stia già accadendo; Socios.com e i Fan Token sono un ottimo esempio dell'impatto che questa tecnologia può avere sul coinvolgimento e sulla monetizzazione per alcuni dei più grandi club del mondo. Siamo solo all'1% del nostro potenziale, quindi questo fenomeno continuerà ad aumentare in modo esponenziale".

Intervista di Manuel Del Vecchio.