ESCLUSIVA MN - Tecca: “Al Milan un voto alto per il mercato. Derby? Non è scontato che l’Inter stia meglio. Occhio a Leao e De Ketelaere”

02.09.2022 16:00 di Redazione MilanNews Twitter:    vedi letture
Fonte: Intervista di Peppe Gallozzi
ESCLUSIVA MN - Tecca: “Al Milan un voto alto per il mercato. Derby? Non è scontato che l’Inter stia meglio. Occhio a Leao e De Ketelaere”
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Massimo Tecca, noto giornalista sportivo e voce di Sky Sport, ha risposto ai microfoni di MilanNews.it per parlare dell’attualità rossonera in vista del derby con l’Inter in programma sabato 3 settembre alle 18

Tecca che voto dà al mercato del Milan?

“Molto alto. La strategia e l’impronta del duo Maldini-Massara si è confermata ancora una volta affidabile. Senza proclami i due hanno operato benissimo arricchendo la rosa con elementi intelligenti e interessanti. E poi c’è il rientro di Kjaer da non sottovalutare, con il suo reintegro dopo il brutto infortunio dello scorso anno il Milan ha un valore aggiunto in difesa. Tre centrali come Kjaer, Kalulu e Tomori non so in quanti possono vantarli”.

Thiaw, Vranckx e Dest cosa potranno dare?

“Dovranno inserirsi in un’intelaiatura già pronta e collaudata e avranno modo di imporsi nei tempi giusti. Dest mi sembra quello più pronto. Occhio a considerarli semplici alternative hanno carte in regola per mettersi in luce con ampio minutaggio”.

Nel derby, paradossalmente, l’Inter parte avvantaggiato soprattutto a livello mentale?

“Non ne sarei così certo. I nerazzurri hanno manifestato diversi problemi, soprattutto in fase difensiva. La partita di Roma con la Lazio ha evidenziato alcune carenze che dovranno essere corrette. Stefano Pioli ha già dimostrato in passato di avere un’importante capacità di lettura delle singole partite che potrebbe rivelarsi determinante”.

Leao è ancora croce e delizia di questo Milan?

“E’ un problema da risolvere perché effettivamente il Milan appare vincolato alle sue folate. Vedo però una grande disponibilità da parte di Rebic e un De Ketelaere in crescita importante. C’è una squadra che, in pieno percorso di crescita, può aiutare Leao a ritrovarsi”.

Chi potranno essere gli uomini derby?

“Leao e De Ketelaere. Se si accendono loro il Milan ha grandi possibilità di farcela”.