Cassano su Allegri: "Non vedeva Pirlo. Per me non considerare un campione come Andrea è sputare in faccia al calcio"

26.10.2021 15:30 di Pietro Andrigo Twitter:    vedi letture
Cassano su Allegri: "Non vedeva Pirlo. Per me non considerare un campione come Andrea è sputare in faccia al calcio"
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervenuto ai microfoni della Bobo Tv, Antonio Cassano ha parlato di un aneddoto su Allegri ai tempi del Milan. Queste le sue parole: “Quando arrivai al Milan Pirlo aveva dei problemi col contratto. Appena ebbe un piccolo problema fisico, Allegri lo mise fuori e iniziò a far giocare Van Bommel davanti alla difesa. Ecco spiegato: Allegri è uno che non vede i giocatori. Per me è follia allo stato puro, non considerare un campione come Pirlo è sputare in faccia al calcio".