Eranio: "Milan, Pioli ha lavorato bene: deve restare"

29.03.2020 09:32 di Salvatore Trovato   Vedi letture
Eranio: "Milan, Pioli ha lavorato bene: deve restare"

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l’ex rossonero Stefano Eranio ha speso parole d’elogio per Pioli: "Fossi nella proprietà del Milan me lo terrei stretto: ha lavorato bene e sarebbe bello vederlo all’opera da inizio stagione, merita di dire la sua anche nelle scelte del prossimo mercato, di disegnare la squadra insieme a d.s. e d.t. Una società deve pianificare, non ricominciare ogni anno da zero: al Milan succede così da troppo tempo. Con tecnici e dirigenti. Pioli ha fatto crescere il gruppo ottenendo continuità. Il suo Milan è una squadra con un’identità di gioco ben definita. Tatticamente ha mostrato alcune cose interessanti, penso ad esempio al modo in cui sviluppa la fase offensiva: difesa a tre e terzini altissimi per sfruttare la spinta di gente come Conti e Hernandez. Le decisioni toccheranno ovviamente a Gazidis, poi però bisognerà vedere cosa vorrà fare Pioli, che molto probabilmente dovrà confrontarsi con una nuova figura a capo dell’area tecnica".