Hubner: "Higuain al Milan sembrava un brocco. I compagni contano"

20.02.2020 09:47 di Salvatore Trovato   Vedi letture
Fonte: Tmw
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Hubner: "Higuain al Milan sembrava un brocco. I compagni contano"

Nel suo intervento a TMW Radio, l'ex attaccante, Dario Hubner, ha parlato di quanto sia fondamentale per un attaccante avere una squadra che funziona alle sue spalle: "Chi fa più gol è sempre quello che ha una squadra che lo supporta. Prendo sempre come esempio Higuain, che quando è arrivato al Milan sembrava un brocco ma non lo è: a Napoli e alla Juventus ha sempre segnato tantissimo. Un attaccante è bravo quando i compagni lo mettono in condizioni di tirare in porta, altrimenti è quasi impossibile che faccia gol. Noi centravanti dipendiamo da loro. Se ho memoria di tutte le mie reti? Di tante sì e le ricordo con affetto, alcune sono stati importanti".