MN - Ambrosini sull'addio al Milan: "La cosa è semplice: la società non voleva più rinnovarmi il contratto e non aveva più bisogno di me"

29.03.2017 20:24 di Simone Nobilini Twitter:    Vedi letture
Fonte: dal nostro inviato, Antonio Vitiello
MN - Ambrosini sull'addio al Milan: "La cosa è semplice: la società non voleva più rinnovarmi il contratto e non aveva più bisogno di me"

"La cosa è molto più semplice di quello che in realtà è stato, nel senso che la società ha deciso che non voleva più rinnovarmi il contratto in scadenza e me l'hanno comunicato, io e tanti altri tiravamo avanti con contratti annuali che venivano rinnovati di anno in anno e in quell'anno mi hanno comunicato che non avevano più bisogno di me. Molte volte si pensa che ci siano mille cose dietro, in realtà è stata la soluzione più semplice seppure dolorosa". Così Massimo Ambrosini, alla presentazione del libro "Papà, Van Basten e altri supereroi", ha voluto parlare del suo addio al Milan, descrivendone le circostanze.