MN - M.Colombo: "Boban e Maldini potrebbero essere altre due bandiere ammainate"

29.02.2020 19:15 di Pietro Andrigo   vedi letture
Fonte: intervista di Thomas Rolfi
MN - M.Colombo: "Boban e Maldini potrebbero essere altre due bandiere ammainate"
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Intervenuta in esclusiva ai microfoni di Milannews.it Monica Colombo, firma del Corriere della Sera, ha parlato della situazione tra Boban e Gazidis in merito all'intervista del dirigente croato. Questa la domanda e la risposta: 

Passando alle questioni societarie, questa mattina è arrivata la risposta di Boban alla Gazzetta con il dirigente croato che vuole che Elliott prenda una posizione. Cosa succederà a fine stagione al Milan?


“Io credo che Elliott abbia preso in toto la sua decisione appoggiando la decisione di Gazidis. Boban ha fatto un ultimo tentativo di chiamata alle armi alla gente del Milan per salvare il salvabile, ma credo che ormai ci sia poco da fare dato che la società rossonera sembra improntata ad essere affidata a Gazidis e Rangnick. Per Boban e Maldini non c’è spazio per il Milan del futuro perchè il livello di conflitto si è alzato troppo e un vincitore in questa diatriba c’è già ed è Gazidis. Al di là di chi vince e non vince resta il rammarico che altre due bandiere saranno ammainate perchè nel giro di un anno se ne sono andati Gattuso, Leonardo e probabilmente la prossima estate assisteremo all’addio di Boban e Maldini: un panorama desolante. Chissà magari con Gazidis e Rangnick assisteremo ad una resurrezione tecnica, il futuro nessuno può prevederlo. Certo è che mette tristezza che Maldini, aspettato come il Messia, sia ad un passo dall’addio e allo stesso modo Boban. Quello che viene rimproverato è il fatto di essere stati scavalcati, non essere stati coinvolti ed essere superati da un amministratore che si sarebbe dovuto occupare di sponsor e contratti commerciali delegando la parte sportiva".