Salvatori Rinaldi: "A Firenze sono cresciuta, ora sono in un grande club"

21.02.2020 20:12 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Salvatori Rinaldi: "A Firenze sono cresciuta, ora sono in un grande club"

Deborah Salvatori Rinaldi, attaccante del Milan Femminile e con un passato alla Fiorentina, ha parlato a Sky Sport 24 in vista della sfida contro la Viola. Ecco le sue dichiarazioni: “Con la Fiorentina ho vinto uno Scudetto, una Coppa Italia ma soprattutto sono cresciuta calcisticamente a Firenze, sono stati lì molti anni. Mi porto sempre dietro l’emozione quando affronto questa grande squadra, fortunatamente il gol dell’ex è sempre arrivato, anche l’anno scorso quando giocavo con l’altra squadra di Firenze. C’è sempre un po’ quell’emozione in più ma siamo consapevoli di quello che siamo e quello che è il Milan. So benissimo di stare in un grande club e ora testa a questo campionato: combattiamo per il secondo e per la Champions League, a cui la Fiorentina è già un po’ abituata. Noi siamo ancora un po’ più novellini ma speriamo che sia una bella sfida. La mia esultanza è il “mirino per il sole” perché è il mio gesto per inquadrare il sole, come se facessi una fotografia virtuale, e poi c’è tutto il significato filosofico di puntare sempre in alto, di vedere la luce, di credere nelle cose belle, nell’autenticità e nell’essere puri: questo è quello che per me vuol dire il sole. Oltre al fatto che io ogni giorno guardo il tramonto e non mi stanco mai. Ci sono sono anche dei momenti bui, però questo è il mio mood. Chi mi conosce sa che nella mia carriera non sono stata sempre fortunata, ma ce l’ho messa tutta con la testa dura e sempre seguendo il sole, fin quando non ci arrivo”.