Vezzali sulla riapertura degli stadi: "La pandemia non è alle spalle. Concentriamoci sulla promozione del green pass"

31.07.2021 21:45 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Vezzali sulla riapertura degli stadi: "La pandemia non è alle spalle. Concentriamoci sulla promozione del green pass"
MilanNews.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Valentina Vezzali, sottosegretario allo Sport, si è così espressa a Milano & Finanza sulla riapertura degli stadi: "La pandemia non è alle spalle, questa è una doverosa premessa. Comprendo molto bene l'esigenza di aiuto espressa dal sistema calcio, ma dobbiamo basarci sui numeri. Con i tecnici ho analizzato i volumi al botteghino degli ultimi anni. Ne è emerso che nel campionato pre-pandemico, quello finito nel giugno 2019, ci sono stati 9.555.000 accessi agli stadi, con una media di 25mila spettatori a partita, mentre la capienza media degli impianti era di 30 mila spettatori. Sulla base di questi numeri forse parlare di 100% può non essere decisivo. Concentriamoci, piuttosto, sulla promozione del green pass per accedere allo stadio e sull'incentivare i tifosi a vaccinarsi, sempre con l'obiettivo di ampliare quanto più possibile la capienza. Il calcio sta dimostrando di sapere reagire: si vede dall'ottimo risultato della vendita dei diritti della Serie A, che in parte ha mantenuto il valore del triennio precedente, dalla serie B che ha quasi triplicato gli incassi, dall'apertura della Lega Pro a nuovi mercati e risorse".