acmilan - L'ora legale

30.03.2020 14:33 di Daniel Speranza   Vedi letture
Fonte: AC Milan Official App
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
acmilan - L'ora legale

La lancetta spostata in avanti di un'ora, il sonno, il ritmo biologico. Oltre al risparmio energetico, cambia qualcosa nelle fasi lunari delle persone e delle situazioni? Discorso improbabile, risposta impossibile. Ma per chi ha i colori rossoneri come sfondo della propria vita, è una curiosità scoprire cosa è accaduto nel Milan, negli ultimi dieci anni, poco prima e subito dopo l'arrivo dell'ora legale.

Nel 2010 nulla di particolare, sconfitta a Parma il mercoledì pre ora legale e pareggio casalingo con la Lazio nella serata di domenica 28 marzo. Altro discorso nel 2011: il passaggio dall'ora solare all'ora legale durante la sosta per le Nazionali dopo la sconfitta di Palermo e, alla ripresa, Milan-Inter 3-0 il 2 aprile.

Poi quattro vittorie consecutive prima dell'arrivo dell'ora legale del 25 marzo 2012 e un pareggio a Catania e una sconfitta con la Fiorentina subito dopo. Esattamente la stessa cosa nel 2013: quattro successi prima del fatidico cambio del 31 marzo, subito dopo due pareggi con Fiorentina e Napoli e una sconfitta a Torino.

Impatto sul negativo andante anche nel 2016, con i ko contro Atalanta e Juventus nelle prime due gare dopo il cambio dell'ora. Calo anche dopo l'ora legale del 25 marzo 2018: cinque vittorie prima e sei partite senza vittorie dopo. Insomma, tra ora legale e calo atletico primaverile sembra esserci qualche nesso. Ma sono solo curiosità.