Adani: "Maldini non aveva difetti, era il massimo. Quella difesa era una cosa sola"

05.05.2021 15:00 di Gianluigi Torre Twitter:    Vedi letture
Adani: "Maldini non aveva difetti, era il massimo. Quella difesa era una cosa sola"
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervenuto su Twitch a BoboTv, Lele Adani ha parlato così di Paolo Maldini giocatore: "Maldini non aveva difetti, era un'altra roba rispetto a Nesta e Cannavaro. Maldini interpretava il ruolo del difensore come si fa adesso: se era più stretto e basso sterzava, dribblava, impostava e giocava; se era all'aperto saliva, aveva il tempo nel sangue, il tempo nell'accompagnamento e nella chiusura. Se tu descrivi il massimo, ed già è difficile descriverlo, rischi di sporcarlo". 

Sulla retroguardia storica del Milan (Tassotti, Baresi, Costacurta, Maldini): "Se loro giocano adesso, compreso Filippo Galli, ti mettono in fuorigioco solo con il pensiero. Sono una cosa sola. E questo si chiama Arrigo Sacchi.