AIC, Calcagno dice no alle partite alle 16.30: "Speriamo di non litigare"

27.05.2020 18:48 di Thomas Rolfi Twitter:    Vedi letture
AIC, Calcagno dice no alle partite alle 16.30: "Speriamo di non litigare"

Umberto Calcagno, vicepresidente dell'Associazione Italiana Calciatori, ha parlato ai microfoni del TG Sport di Rai 2 della possibilità che uno degli slot in cui disputare il campionato sia alle 16.40: "Abbiamo ribadito alla Lega che riteniamo che non sia giusto in Italia giocare alle 16.30 con le temperature che ci saranno a breve nel nostro Paese. Speriamo che non si debba litigare, perchè dobbiamo tutelare i ragazzi che sono tornati da un lungo periodo di inattività. Speriamo di trovare una soluzione comune al più presto".