Baiocchini: "Il futuro del Milan non è mai stato così incerto. Rangnick? Penali in caso di accordi non rispettati"

26.03.2020 14:33 di Daniel Speranza   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Baiocchini: "Il futuro del Milan non è mai stato così incerto. Rangnick? Penali in caso di accordi non rispettati"

Manuele Baiocchini ha parlato di Milan a Sky Sport: "Mai come in questo momento il futuro del Milan è stato incerto. Gazidis lo scorso Dicembre ha avviato contatti con Rangnick che hanno portato poi anche a degli accordi che secondo quanto ci risulta se non dovessero essere rispettati il Milan dovrebbe pagare delle penali al tedesco. Passati settimane e mesi, dopo la frattura con Boban, Gazidis stesso ha rassicurato Pioli che lui sarà l'allenatore del Milan del futuro. Ora bisogna capire dove arriverà questo futuro. Sul fatto che Pioli chiuderà questa stagione non c'è alcun dubbio, bisogna capire cosa il Milan vorrà fare per la prossima. C'è da dire che i risultati sono l'unica arma per tenersi l'incarico anno prossimo,ma forse non basterebbero nemmeno questi come successo con Gattuso che aveva avuto una media quasi da Champions. La media punti di Pioli è in linea con Mihajlovic, è quasi in linea con Montella e superiore a quella di Brocchi e Giampaolo, però resta questa grande incertezza in un Milan che negli ultimi 5 anni ha cambiato 6 allenatori e 3 assetti dirigenziali".