Berlusconi: "Attaccanti lontani dalla porta, così non si segna"

08.04.2010 13:15 di Federica Barbi   Vedi letture
Fonte: ilvelino.it
Berlusconi: "Attaccanti lontani dalla porta, così non si segna"

Ieri sera a Palazzo Grazioli, il Presidente Silvio Berlusconi ha riunito alcuni senatori, discutendo con loro di varie tematiche all'ordine del giorno. Tra gli argomenti affrontati, anche il calcio. A tal proposito il premier si è detto pessimista sul finale di stagione del suo Milan, rivelando di non credere più al sogno scudetto “I nostri attaccanti giocano troppo lontani dalla porta, come li facciamo i gol così?”.