Damiani: "Il Milan fatica a concretizzare, Ibra può aiutare ma manca chi determina le gare"

03.07.2020 22:00 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Damiani: "Il Milan fatica a concretizzare, Ibra può aiutare ma manca chi determina le gare"

Oscar Damiani, intervenuto a TMW Radio, ha parlato della sfida di domani tra Lazio e Milan: "La Lazio senza i suoi due suoi migliori attaccanti dovrà giocare un calcio veloce. Correa e Luis Alberto sanno palleggiare e sono pericolosi con gli inserimenti. Il Milan fa fatica a concretizzare, manca un grande attaccante. Con Ibra può migliorare ma mancano i campioni che possono determinare le partite. Ibra non è più un giovane, ma la sua personalità e prestanza in area di rigore ha contribuito a dare più fiducia alla squadra contro la Spal. Il carisma di Ibra può aiutare i compagni. La Lazio si gioca le ultime speranze di raggiungere la Juve, dovrà cercare di vincere ma Inzaghi ha una squadra che può battere il Milan. E' la favorita per la sfida. Sarà una bella partita con tanti gol".