Di Stefano: "Se tra 10 giorni gli esami di Ibra saranno positivi potrà tornare in un mese"

26.05.2020 13:28 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Di Stefano: "Se tra 10 giorni gli esami di Ibra saranno positivi potrà tornare in un mese"

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, l'inviato a Milanello Peppe Di Stefano ha parlato della situazione Ibrahimovic. Queste le sue parole: "Il comunicato ufficiale dell'infortunio di Ibrahimovic è stato diramato poco fa ed è stata scongiurata, fortunatamente, l'ipotesi della rottura del tendine d'achille. Fra 10 giorni ci sarà un nuovo consulto medico con un approfondimento del muscolo soleo di Ibrahimovic: qualora dovesse andare bene Ibra tornerà a correre da solo, incomincerà a lavorare con la squadra e al massimo tra un mese potrebbe essere in campo. Qualora non andasse bene l'esame, considerato che si parla di una fascia muscolare davvero enorme, il recupero sarebbe più lungo anche perchè bisognerebbe portare il polpaccio a giocare ogni tre giorni con temperature alte. Scongiurato il problema al gemello mediale,scongiurato il problema al tendine d'achille ed ora bisognerà monitorare la situazione giorno dopo giorno. Ibrahimovic è arrivato a Milanello e ha pranzato con la squadra."